SETTORE GIOVANILE

Primavera, Grieco: "Siamo carichi per la Cremonese. Tanti ragazzi già pronti per la prima squadra"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Vito Grieco, tecnico del Lecce Primavera, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport a pochi giorni dalla sfida decisiva contro la Cremonese:

MOTIVAZIONI -  “Sicuramente carichi. E’ una partita da dentro o fuori ma arrivato con il piglio giusto, i risultati che sono arrivati in questo finale di stagione ci da grande fiducia. In questi giorni i ragazzi hanno capito l’importanza di questa gara, mi auguro che non sentano troppo la partita, vorrei che la loro mente fosse libera e sgombra da pensieri ma non sarà così”.

REGOLAMENTO -  “Ci saranno quattro promozioni, per questo la gara di sabato è fondamentale. Ritengo che sia giusto aver riconosciuto a che cosa ha fatto sul campo il Pescara che ha meritato la promozione, così come anche il Verona nell’altro girone, sarà un grande campionato, lecite del campo giovanile e vogliamo farne parte”.

SOTTO QUOTA - “Siamo arrivati a questo punto con una squadra sotto età, in più di un’occasione erano sul terreno di gioco anche 2004. Noi siamo da tramite, tra il settore giovanile e la prima squadra e rappresentiamo la rampa di lancio e siamo felici di esserci riusciti nel corso di questa stagione. La promozione sarebbe la ciliegina sulla torta per tutto il nostro settore”.

CREMONESE -Sono una squadra che aggredisce, che gioca uomo su uomo, un po’ alla Gasperini, sembrano una formazione del girone sud per la loro aggressività. Abbiamo studiato però le nostre contromosse per non fari trovare impreparati”.

PRIMA SQUADRA - “Non lo farei nomi nemmeno sotto tortura, la società conosce il mio pensiero e le mie valutazioni. Dico solo che ci sono alcuni elementi di grande spessore e pronti già per la prossima stagione tra i grandi”.


💬 Commenti