header logo

Doppia nota ufficiale in casa Lecce. La società di Via Costadura, infatti, qualche minuto fa, attraverso un comunicato ufficiale, ha reso noto di aver esercitato il diritto di opzione per l'acquisizione a titolo definitivo sia per Lorenzo Colombo che per Wladimiro Falcone. Ecco di seguito le note del club giallorosso:

"L'U.S. Lecce comunica di aver esercitato il diritto di opzione per l'acquisizione a titolo definitivo del calciatore Lorenzo Colombo dall'A.C. Milan, che conserva il diritto di contro opzione a suo favore.

L'U.S. Lecce comunica di aver esercitato il diritto di opzione per l'acquisizione a titolo definitivo del calciatore Wladimiro Falcone dall'U.C. Sampdoria, che conserva il diritto di contro opzione a suo favore".

Adesso la palla passa ai due club proprietari del cartellino. Da una parte la Sampdoria, che proprio in queste ore sembra aver trovato la quadra per poter definire il proprio futuro in Serie B. Dall'altra il Milan, un club che sta cambiando parecchio l'assetto dirigenziale ma che crediamo voglia comunque continuare ad investire, soprattutto sui giovani.

Ecco le parole dell'estremo difensore Falcone durante la nostra intervista post Monza-Lecce, nella quale ha parlato anche del suo futuro:

"Non dipende da me, purtroppo sapete la mia situazione con la Samp, vedremo che succederà. Qui sto bene, il Salento è una terra fantastica".

Le sensazioni riguardo la possibilità che l'ex Cosenza il prossimo anno pari ancora per il Lecce sono positive, sebbene non siano chiarissimi i programmi della Sampdoria, che dovrà occuparsi di formare una rosa competitiva per il campionato cadetto. Lorenzo Colombo, dal canto suo, sembra destinato a tornare alla base. Difficilmente il Milan si lascerà sfuggire un giovane di grande potenzialità per circa 1 milione di euro. Ricordiamo infatti che il Lecce ha versato 2.5 milioni di euro per il riscatto ed ora i rossoneri hanno la possibilità di controriscattarlo investendo 3.5 milioni. 

locandina open day
locandina open day
"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti