header logo

Il gol alla prima giornata contro la Lazio sarà, sicuramente, il ricordo più bello della sua esperienza nel Salento nella quale bisogna aggiungere due altre marcature (di cui una in Coppa Italia) e un assist per i compagni di squadra. 

L'arrivo del nuovo allenatore Gotti, e del cambio di modulo, sembrerebbero, inoltre, non avergli beneficiato, non riuscendo a integrarsi perfettamente all'interno dei meccanismi tattici del suo tecnico e soffrendo il cambio di ruolo nel centrocampo a quattro. 

Nonostante questo, rimarrà sicuramente la memoria di un ragazzo che, nel suo, ha contribuito grazie ai propri mezzi al raggiungimento di una salvezza, che l'intero territorio vanta con fierezza e grande orgoglio, risultando determinante soprattutto nella prima parte del campionato quando riusciva attraverso i suoi dribbling ubriacanti, e la sua velocità, a impensierire le difese avversarie, rivelandosi un pericolo costante.

Cosa gli riserverà il futuro? 

Sulle tracce dello svedese, attualmente, ci sarebbe il PAOK, club greco vincitore dell'ultimo campionato di prima divisione. Ad affermarlo è uno dei giornalisti più affidabili in Grecia, che sostiene ci siano già stati contatti con l’entourage dello svedese per acquistarlo a titolo definitivo.

D'Aversa torna in panchina, siamo ai dettagli
Nuova avventura per Delvecchio: direttore sportivo di un club di Serie B

💬 Commenti