SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL PROSSIMO AVVERSARIO

Reggina, Stellone: "Onoreremo il campionato"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Roberto Stellone, tecnico della Reggina, ha parlato in conferenza stampa dopo la sconfitta di Ascoli, che di fatto ha spento le speranze play off della compagine calabrese.

A dire il vero gli amaranto con l'arrivo dell'ex tecnico del Frosinone hanno cambiato marcia ma erano troppo distanti dalle prime posizioni, nonostante con Aglietti l'avvio di campionato sia stato ottimo. Adesso, come detto dall'attuale tecnico, l'obiettivo è quello di far esordire qualche giovane interessante ed onorare al massimo il campionato, per poi programmare una nuova stagione, provando il prossimo anno a regalarsi il sogno Serie A.

Ecco di seguito le parole del tecnico della Reggina. 

LA PARTITA -Primo tempo equilibrato, non ci sono state grosse occasioni. Nel secondo tempo l’Ascoli è entrato meglio e ci ha messo in difficoltà sulla loro sinistra, hanno avuto qualcosa in più, anche dal punto di vista delle motivazioni. Dovevamo fare una partita migliore, scoccia un po’ aver subito cinque gol nelle ultime due, però ci può stare considerando le avversarie che stiamo affrontando".

GOL SUBITI - "Il primo è stato un gran gol, sul secondo potevamo fare meglio. Abbiamo fatto una grandissima rincorsa e ci può stare che la squadra sia mentalmente più giù rispetto all'Ascoli".

FINE STAGIONE -Proveremo qualche calciatore che non ha giocato mai, sperimenteremo qualcosa di diverso. Cercheremo di onorare il campionato e di dare il massimo”. 

Il Lecce sarà impegnato nel prossimo turno contro la formazione amaranto e proverà ad ottenere altri 3 punti preziosi per la sua classifica. La Reggina, dal canto suo, farà di tutto per mettere i bastoni tra le ruote alla compagine giallorossa, provando a migliorare la sua posizione di classifica, sebbene l'ottavo posto sia ormai irraggiungibile. 

All'andata la gara è stata senza storia ed è terminata 2 a 0 per i giallorossi salentini. 

 

 


💬 Commenti