header logo

Dal Portogallo sono certi: Morten Hjulmand sarà un calciatore dello Sporting CP. Lo rilancia A BOLA, noto portale estero, che si sbilancia persino sulle tempistiche del trasferimento:

"Morten Hjulmand sarà davvero un giocatore dello Sporting per le prossime cinque stagioni. L'accordo tra lo Sporting, il giocatore ed i suoi agenti è chiuso. Il nodo sull'ingaggio, che per alcuni giorni ha richiesto diversi contatti, è stato superato e gli ultimi dettagli saranno finalizzati quando il giocatore verrà a Lisbona.

C'è la possibilità che Morten Hjulmand arrivi a Lisbona oggi. Se ciò non fosse possibile, a causa di tutta la logistica, arriverà sabato per essere sottoposto ai soliti esami medici, per ultimare i dettagli contrattuali ed essere presentato ufficialmente come rinforzo dello Sporting per la nuova stagione.

L'accordo con Lecce è stato raggiunto da tempo attraverso il blitz del direttore sportivo Hugo Viana in Italia. Lo Sporting pagherà 18 milioni di euro di base fissa, ai quali potrebbero essere aggiunti 3 milioni di bonus con il raggiungimento di obiettivi individuali e collettivi".

Hjulmand-Sporting: la situazione

Hjulmand nella giornata di sabato è volato a Milano per incontrare Hugo Viana, l'uomo mercato dello Sporting CP. Un incontro che, data la tempistica, non si è rivelato decisivo. Il danese è così tornato nel Salento e ha continuato ad allenarsi ad Acaya.

I rumors dal Portogallo sono forti. D’altronde è chiaro che, se quella dello Sporting dovesse rivelarsi l'unica offerta, sarebbe clamoroso un rifiuto da parte di Hjulmand.

Il classe 1999, oltre a giocare l'Europa League, vedrebbe il suo ingaggio praticamente quadruplicato. Il Lecce attende: le carte che sanciscono l'accordo col club portoghese sono sottoscritte da giorni.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"