BOMBER

Coda: "Da piccolo volevo fare il benzinaio. I tifosi..."

Scritto da Andrea Sperti  | 

Massimo Coda, attaccante del Lecce, ha risposto alle domande dei tifosi nell’ambito del progetto US Lecce Program.

SE NON AVESSE FATTO IL CALCIATORE – “Quando ero piccolo e andavo dal benzinaio rimanevo affascinato dalla mazzetta di soldi che tirava fuori e più di una volta ho esclamato che volevo fare il benzinaio da grande”

TIFOSI – “Sento l’affetto dei tifosi in modo diverso. Per ora non al Via Del Mare ma sui social o per strada quando mi fermano”. 

SVOLTA - Le sei vittorie consecutive sono state un bel momento, credo sia stata quella la svolta”.

SALENTO – “Non ho girato molto ma mi è piaciuta Porto Cesareo”.

 


💬 Commenti