BOOM DI CONVOCAZIONI

Il Lecce si tinge di azzurro: Mancini chiama quattro giallorossi per uno stage

Scritto da Filippo Verri  | 

Quattro calciatori del Lecce andranno in Nazionale maggiore italiana per uno stage nei prossimi giorni. A comunicarlo ufficialmente è il club salentino:

"L'U.S. Lecce comunica che i calciatori Federico Baschirotto, Lorenzo Colombo, Wladimiro Falcone e Antonino Gallo sono stati convocati in Nazionale maggiore italiana. 

Il portiere Falcone sarà a disposizione del Commissario Tecnico Roberto Mancini dal 20 al 22 dicembre, mentre Baschirotto, Colombo e Gallo nei giorni 21 e 22 dicembre, in occasione dello stage d'allenamento in programma presso il C.T.F. di Coverciano.

Dopo la convocazione in maglia azzurra di Marco Cassetti, avvenuta nel 2005 sotto la direzione sportiva di Pantaleo Corvino, per la prima volta nella storia del club, il Lecce del Presidente Saverio Sticchi Damiani con Pantaleo Corvino a capo dell’Area Tecnica, vanta ben quattro calciatori giallorossi convocati in Nazionale maggiore".

Una notizia sorprendente che è motivo di orgoglio per il club salentino, da questa stagione in Serie A con una rosa giovane e composta da giovani scommesse.
Andranno in prova da Mancini tre calciatori acquistati nella sessione estiva di calciomercato e uno dei protagonisti del salto di categoria, ovvero Gallo.

Colombo è un predestinato, poiché ha svolto tutta la trafila delle giovanili della Nazionale e, dopo le reti segnate in Serie A, si è meritato questa convocazione per uno stage.
Emozionante la favola Baschirotto, che in quattro anni è passato dalla Serie D alla maglia azzurra, scalando tutte le categorie con merito.

Convocazione meritata anche per Falcone, che già la scorsa stagione si era reso protagonista in A blindando la porta della Samp. Il Lecce è riuscito ad aggiudicarsi l'estremo difensore battendo la concorrenza di diversi club tra cui lo Spezia.
Dal quartiere Zen a Coverciano per Gallo, classe 2000 che spinge sulla fascia sinistra a tempo pieno dal gennaio del 2021.