SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
ELOGIO AI SALENTINI

Monza, Marrone: "Il Lecce mi ha impressionato per solidità e quadratura"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Luca Marrone, difensore centrale del Monza, ha rilasciato un'intervista a Il Giornale di Monza, nella quale ha parlato del gruppo biancorosso e delle favorite alla promozione del campionato cadetto.

GRUPPO - “Il gruppo che si è formato è sano, ci vediamo anche fuori dal campo ed è qualcosa che alla lunga porta risultati”

“Stroppa punta sul gioco e spero funzioni anche questa volta. L’idea è sempre quella di dominare il campo e avere il pallino, il suo 3­5­2 è tutt’altro che difensivo: non ci chiudiamo certo in area”.

“È un modo di giocare che richiede una certa sicurezza in se stessi, l’abbiamo acquisita col passare dei mesi”

"Ci è voluto un po’ per metabolizzare le nuove idee, ma ora ci siamo calati nella mentalità del mister: sappiamo che la strada è quella giusta e anche la squadra è più convinta”.

La formazione di Stroppa vive ancora troppi alti e bassi e non è stati mai nelle prime due posizioni della graduatoria. Quando sembrava potesse avvicinarsi alla vetta ha poi steccato una gara ed è ritornato più in basso, anche a causa di un campionato molto livellato nel quale non è permesso di sbagliare.

Ecco di seguito le parole di Marrone sulle contendenti del Monza: 

FAVORITE - “C’è un bel gruppo. Ad inizio anno dicevo Parma e sono stato smentito, anche se può ancora rientrare"

"Il Lecce mi ha impressionato per solidità e quadratura. Il Frosinone per il gioco”.

In effetti i giallorossi hanno giocato una grande partita contro i brianzoli, dimostrando solidità e forza e vincendo per 3 a 0. Nel girone di ritorno, però, inizierà un nuovo campionato ed il Lecce dovrà fare attenzione se vuole mantenere la testa della classifica e coronare il sogno chiamato Serie A. 


💬 Commenti