SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
MADE IN GERMANY

Lecce Women, nuovo padrone per la porta: presa la Oppelt

Scritto da Redazione  | 

Un nuovo rinforzo per il Lecce Women. Il club giallorosso ha annunciato l'arrivo in giallorosso del portiere Milena Oppelt, classe 2001, di nazionalità tedesca, proveniente dalla società Sv Wernsdorf. 
 

"Sono davvero felice di avere questa possibilità e soprattutto di averla colta - ha detto la neo calciatrice giallorossa -. Ringrazio la mia famiglia per il sostegno che mi ha sempre dato, in particolare mia madre. Non vedo l'ora di arrivare a Lecce, incontrare la squadra e fare i prossimi passi con il mio nuovo club. Amo lavorare su me stessa e ripagare la fiducia ogni giorno. Sarà una grande sfida e sono ottimista sul fatto che possiamo vivere una stagione ricca di successi".

Per l'allenatrice del Lecce Women, Vera Indino , "l'ingaggio di Milena Oppelt è stato fortemente voluto dalla società e dallo staff tecnico perché è una calciatrice molto interessante. Anche lei, come la polacca Zawadzka, è ancora molto giovane, di conseguenza Dovrà lavorare per migliorare e diventare un punto di forza del Lecce Women. Il Lecce Women comincerà a lavorare per migliorare e diventare un punto di forza del Lecce Women. ufficializzare la stagione sportiva 2021-2022 giovedì 12 e venerdì 13 agosto presso il Campo Coni "Montefusco" a Lecce. Nell'occasione, le giallorosse effettueranno una serie di test atletici utili per programmare al meglio la preparazione. 
 

Successivamente, lunedì 16 agosto, capitan D'Amico e compagne inizieranno a lavorare sul campo di gioco in vista dell'esordio in Coppa Italia fissato per il 12 settembre. Il Lecce Women è stato inserito in un quadrangolare con Apulia Trani, Fesca Bari e Match Point Matera. Per ciò che riguarda invece il campionato di serie C, al via il 10 ottobre, il Lecce Women farà parte del Girone C con altre 16 squadre: Aprilia Racing, Chieti, Fesca Bari, Res Women Roma, Crotone, Formello, March Point Matera, Roma XIV, Trastebere, Catania, Coscarello Castrolibero Cosenza, Napoli Indipendente, Pescara e Sant'Egidio.