header logo

Il nuovo corso di laurea indirizzerà gli studenti verso l’analisi e lo studio di nuovi materiali, processi e tecnologie al fine di ideare prodotti più ecologici e migliorare l’efficienza energetica.

La ricerca chimica infatti è fondamentale per l’attuazione di strategie di riduzione o eliminazione di sostanze pericolose, per la depurazione delle acque, per la riduzione delle emissioni di gas serra, per il riciclaggio dei rifiuti. Le sfide che attendono gli studenti di questo corso sono pertanto quelle di sviluppare nuove fonti di energia rinnovabile per favorire un’economia circolare in cui le risorse vengano utilizzate in modo più efficiente e responsabile. 

Il Nuovo Corso, nome e prospettive La laurea triennale in “Chimica per la sostenibilità” sarà attiva per l'anno accademico 2024/2025, arricchendo di fatto l’offerta formativa di science, tecnologia, ingegneria e matematica, discipline scientifiche ritenute di importanza strategica nella programmazione nazionale e comunitaria.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Effetto Baroni: nella Capitale non si abbonano per proteste?

💬 Commenti