SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA SCELTA

Cittadella, Mattioli: "La piazza giusta per un giovane come me"

Scritto da Andrea Sperti  | 
Cittadella

Alessandro Mattioli, nuovo acquisto del Cittadella, ha parlato dalle colonne de  Il Mattino di Padova , ha rivelato tutta la gioia per l'inizio di questa nuova avventura:

«La trattativa è nata rapidamente. Io ho detto che era avviata soltanto giovedì scorso: mi ha chiamato il mio procuratore e mi ha detto di farmi trovare in un posto a Reggio Emilia, senza aggiungere altro, e salire in macchina con lui. Io gli ho chiesto se almeno poteva farmi sapere dove stavamo andando e lui me l'ha spiegato durante il viaggio. Appena mi ha detto che c'era questa possibilità non ci ho pensato un secondo. Sapevo che il mio procuratore stava lavorando per me, dopo che mi ero svincolato dal Modena, ma lui è molto riservato e mi ha detto tutto solo quando aveva in mano qualcosa di concreto, anche perché lo sapete com'è il calciomercato e quanto spesso sia basato su chiacchiere. Ecco perché ha deciso di raccontarmi tutto alla fine. Già da qualche anno stavo cercando di fare il salto in questa categoria. La piazza la conosco per averla seguita: i risultati parlano per il Cittadella e non sono frutto del caso. Si sa che in questa società si lavora bene. Per un giovane è la scelta ottimale, mi darà la possibilità di giocare le mie carte».