GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
PRECEDENTI

Tra pazze rimonte e vittorie insperate: Lecce-Empoli è sempre stato uno scontro diretto

Scritto da Andrea Sperti  | 

Nomini Empoli al Via Del Mare e subito i tifosi del Lecce ripensano alla pazza rimonta compiuta dagli uomini di Eugenio Corini ormai due stagioni fa. I toscani si sono presentati nel Salento da capolista ed hanno giocato 70 minuti di calcio spettacolo, trovando per due volte la via del gol. Solo il cuore immenso della squadra giallorossa ha permesso a Mancosu e compagni di pareggiare proprio nel finale, grazie alle reti dell’ex capitano giallorosso con la maglia numero 8 e Pablo Rodriguez.

Lecce-Empoli è una grande classica del nostro calcio, sebbene negli ultimi anni le due formazioni si siano affrontate poco. In totale toscani e salentini hanno dato vita a 15 incontri nella loro storia nel Salento tra Serie A, B, C e Coppa Italia. I giallorossi hanno vinto 7 gare, l’Empoli 3 mentre 5 partite sono terminate in parità.

Oltre alla gara che vi abbiamo raccontato ci sono diversi Lecce-Empoli storici ancora vivi nella mente dei tifosi del Lecce. In uno il grande protagonista è stato Javier Ernesto Chevanton che, nonostante un Via Del Mare allagato dalla pioggia dei giorni precedenti, ha regalato magie a dismisura, con una doppietta da capogiro. In quell’occasione la rete dell’Empoli è stata siglata da Tommaso Rocchi, ex attaccante tra le altre di Lazio ed Inter.

Da ricordare, infine, anche un’altra sfida decisa da Peppe Vives. Era il Lecce di De Canio, quello delle 4 vittorie consecutive in casa nel mese di ottobre che hanno dato poi la spinta per raggiungere la testa della classifica senza lasciarla più. 

Quello di domani, come sempre nella storia di queste due squadre, sarà uno scontro diretto, una partita da vincere a tutti i costi per mandare un segnale al campionato ed iniziare a conquistare punti preziosi in classifica.