SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IN SERIE A

La Cremonese si regala un salentino per la Serie A

Scritto da Andrea Sperti  | 

È partito da Martignano ed è arrivato fino al gol in Europa League, nel match di ormai due stagioni fa tra CSKA Sofia e Roma. Si, oggi vi vogliamo parlare di Tommaso Milanese, un salentino che è pronto a giocare in Serie A con la maglia della Cremonese. 

Il ragazzo è cresciuto nell’ASD Fabrizio Miccoli, ma poi si è trasferito nella capitale nel 2016, consapevole che questa scelta avrebbe potuto cambiare la sua carriera. Con la maglia giallorossa della Roma ha disputato circa 70 partite con le giovanili e poi, durante lo scorso calciomercato, è arrivata l’opportunità da cogliere al volo, con l’Alessandria che in Serie B ha deciso di puntare su di lui.

I grigi lo hanno preso in prestito ma hanno lottato anche per un diritto di riscatto che, però, non hanno esercitato in questa stagione, dato che devono fare i conti con la retrocessione in Serie C.

Il ragazzo, quindi, è tornato Roma ma la società capitolina ha deciso di cederlo alla Cremonese a titolo definitivo per circa 750 mila euro, conservando il 30% sull'eventuale futura rivendita. Questa volta, quindi, il ragazzo si misurerà con la Serie A, avendo l'opportunità di viverla con più continuità ed un maggiore minutaggio. 

Con la Roma Milanese ha esordito in Europa League eppure non ha mai avuto la possibilità di farlo nella massima serie, con la tanta concorrenza che non gli ha permesso di scendere in campo con i giallorossi in Serie A. 

In questa stagione Moreno Longo, tecnico dei Grigi, lo ha impiegato con continuità, per un totale di 35 partite ed un gol, nel match contro il Pordenone. Il classe 2002 salentino può giocare in più ruoli e rappresenta il prototipo del calciatore moderno, capace di destreggiarsi in più porzioni di campo con la stessa qualità. Probabilmente con il passare degli anni, come accade più o meno tutti, indietreggerà il suo raggio d’azione e diventerà un regista con i fiocchi, anche perché qualità e visione di gioco ci sono già. 


💬 Commenti