header logo

La Polizia di Stato ha effettuato ieri un’operazione antidroga nel territorio di Galatina, Aradeo e Sogliano Cavour, nell’ambito dei servizi di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, disposti dal Questore di Lecce. Il bilancio dell’operazione è di un arrestato, un ventiduenne, e due denunciati, tutti ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di marijuana, hashish e cocaina.

Gli agenti della Squadra mobile di Lecce e del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Galatina, coadiuvati dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Puglia Meridionale, hanno eseguito delle perquisizioni mirate presso alcune abitazioni sospette. In una delle case hanno trovato circa 300 grammi di hashish e marijuana, occultati in vari nascondigli. In un’altra abitazione hanno sequestrato circa 8 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi pronte per essere vendute.

Il ventiduenne arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida. Gli altri due denunciati sono stati deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria. Si tratta di due giovani, uno dei quali minorenne.

L’operazione antidroga della Polizia di Stato rientra nell’intensificazione dei controlli sul territorio provinciale, volti a prevenire e reprimere il traffico illecito di sostanze stupefacenti. La Polizia di Stato invita i cittadini a segnalare eventuali situazioni sospette o anomale al numero 113 o al sito web www.poliziadistato.it

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"