header logo

Conclusa l'esperienza in maglia giallorossa, Alessandro Tuia si è svincolato in questa stagione ed è in attesa di accasarsi in un club cadetto. Lo scorso anno, a Gennaio, il difensore aveva scelto la Reggina ma poi non se ne fece nulla a causa dell'urgenza che si stava consumando in casa Lecce dovuta agli infortuni di Dermaku e Pongracic insieme. 

Le due stagioni di Tuia a Lecce

Arrivato dall'esperienza di Benevento, Alessandro Tuia è stato calciatore dei salentini per due stagioni non diventandone mai veramente un punto fermo della difesa. In totale ha collezionato 26 partite, per lo più subentri, e anche una rete. 

Un peccato per il classe '90 di Civita Castellana le cui qualità sono indiscusse. Anche in Serie A ha dimostrato buone capacità e non ha quasi mai veramente sfigurato nella squadra che lo scorso anno schierava Umtiti, Baschirotto e Pongracic.

Tuia verso Brescia

Secondo Bresciaoggi spiegando che la società ha già individuato il sostituto: si tratta di Alessandro Tuia, classe '90, svincolato dopo l'esperienza biennale con il Lecce, con cui ha conquistato la promozione nella stagione 2021/22, in cui ha collezionato 27 presenze con due reti all'attivo. L'ex difensore del Lecce andrebbe a sostituire un altro difensore cha lascia le rondinelle dopo un anno e mezzo e 51 presenze. Si tratta di Davide Adorni. Il club, che fino a oggi potrà operare sul mercato grazie alla deroga concessa dopo la decisione del Consiglio di Stato, sta infatti cercando una sistemazione per il centrale classe '92 che lo scorso anno è stato uno dei punti fermi delle Rondinelle. Tuia è alla finesta…

Lecce-Napoli, dove vedere la partita in tv e in streaming: gli orari e le probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"