header logo

Proprio oggi è stata pubblicata la nuova classifica ATP che guarda e sorride all'Italia: per la prima volta nella storia, a capeggiare la lista c'è un atleta italiano: Jannik Sinner.

Era già matematico da martedì scorso, quando Djokovic aveva annunciato il ritiro dal Roland Garros, ma solo ora si può dire ufficiale al 100% che Sinner è, e sarà, il nuovo numero uno al mondo.

Le prime parole da numero uno

La gioia del tennista è stata tuttavia mitigata con un po' di amarezza; solo tre giorni dopo la notizia del primato, Sinner ha perso al quinto set la semifinale del Roland Garros contro lo spagnolo Carlos Alcaraz.

Lui stesso, alla stampa, ammette che la delusione per la mancata finale è stata tanta, ma non lascia senza obiettivi per il futuro i suoi tifosi, mettendo nel mirino le Olimpiadi di Parigi:

…Avrei voluto esserci io lì, in campo a giocarmi il Roland Garros. Però ho pensato che tra poco più di un mese, sullo stesso campo, avrò modo di giocare all'Olimpiade. Il modo migliore per cancellare l'amarezza sarà vincere l'oro a Parigi, sullo stesso campo.

Ambizione che resta dunque altissima per l'altoatesino che punta a un altro traguardo (l'oro olimpico nel tennis) mai raggiunto da nessun italiano nella storia.

Missione Wimbledon

Tra il Roland Garros e le Olimpiadi c'è però Wimbledon, il Grande Slam forse più prestigioso di tutti. Anche in questo caso Sinner cercherà l'impresa, ritrovandosi gli stessi avversari sul percorso.

Mancherà l'appuntamento con l'erba di Londra Novak Djokovic: il numero uno uscente sembra essersi fatto più male del previsto e secondo il suo staff medico non riuscirà a rientrare in tempo per Wimbledon.

Un nuovo scontro tra titani

Wimbledon che non sarà in ogni caso fatale per Sinner, che è matematicamente certo di rimanere davanti ad Alcaraz (numero 2 da oggi dopo aver scavalcato Djokovic) fino alle Olimpiadi.

La sfida del futuro però è ora; Sinner-Alcaraz è uno scontro già ai vertici del tennis mondiale, ma destinato nel tempo a prendere l'aura magica degli scontri leggendari tra due campioni dello sport.

Lecce, i risultati delle elezioni comunali 2024 in diretta
Tutti i nuovi sindaci del Salento: Copertino al ballottaggio