SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL PRESIDENTE

Sticchi Damiani: "Dopo il gol mi sarei aspettato un'altra reazione"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce, ha parlato al Nuovo Quotidiano di Puglia, commentando la sconfitta dei giallorossi contro la Cremonese:

“La squadra era partita bene nel primo tempo. Avremmo meritato il vantaggio, per via di quella grande occasione di Coda, dopo soli due minuti, e per quella situazione del Var. La squadra teneva un’apprezzabile situazione di controllo. Dopo l’1 a 0 c’è stato un segnale che non mi è piaciuto. La squadra è apparsa subito disunita, come se fosse accaduta un’autentica tragedia. Da quel momento non mi è davvero piaciuto niente. È mancata ogni reazione, come invece era accaduto positivamente a Parma nella gara di Coppa Italia. Dopo il gol mi sarei aspettato un’altra reazione. Siamo ancora all’inizio, abbiamo scelto giovani che vengono da lontano, ci vuole tempo e pazienza, ma faremo quello che già avevamo programmato. Il campionato è molto duro ed è impegnativo il percorso che ci siamo scelti. Mercato? Non è il caso di entrare nei dettagli, ma di certo faremo quello che ci siamo proposti fin dall’inizio. I mugugni non aiutano, occorre saper attendere”.