SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
OFFERTE DA MARGOT

Lecce-Ternana, le pagelle dei giallorossi

Scritto da Marco Marini  | 

GABRIEL VOTO 5: non la migliore serata per il portiere giallorosso, qualche buon intervento ma anche errori imperdonabili;

CALABRESI VOTO 5,5: grande impegno, un po' di confusione ma non si tira mai indietro;

LUCIONI VOTO 5,5: pronti via, scivola ma Gabriel ci mette subito una pezza, poi una partita non alla sua altezza;

DERMAKU VOTO 5,5: un po' in affanno in alcune occasioni, più in fase d'impostazione che in quella prettamente difensiva;

(MECCARIELLO) S.V.

BARRECA VOTO 4,5: si addormenta su una palla che sfila lungo la linea laterale e lascia campo libero alla Ternana che passa in vantaggio, poi un susseguirsi di errori, gravi, non da lui;

MAJER VOTO 6,5: sigla il gol del pari con un'incursione perfetta, poi una buona gestione del pallone e tanta corsa in fase di non possesso;

(LISTKOWSKI) S.V.

HJULMAND VOTO 5,5: partita sottotono per il forte regista della formazione giallorossa, qualche sbavatura in fase difensiva e poche intuizioni in quella offensiva;

BJORKENGREN VOTO 5,5: soffre molto in mezzo al campo, suo l'assist per il gol di Majer;

(GARGIULO) S.V.

STREFEZZA VOTO 7,5: è ovunque, sa sempre cosa fare. Due gol anche se il secondo grazie ad una deviazione, ma il primo è un gioiello;

(PAGANINI) S.V.

OLIVIERI VOTO 5,5: movimento continuo ed ha anche un paio di occasioni nitide, sulla prima è bravo il portiere avversario, sulla seconda sbaglia lui;

(RODRIGUEZ) VOTO 6: schierato a sinistra del tridente partecipa all'assalto finale ma non ha l'occasione buona per battere a rete;

DI MARIANO VOTO 6: in fase di calo, non incide più come un mese fa ma non fa mancare mai il suo apporto;

BARONI 5: partita complicata che vive di episodi, ma lui è in ritardo con le sostituzioni e non tutte sono azzeccate.


💬 Commenti