header logo

Aldo Romeo Luigi Moro è stato un politico e giurista italiano. Cinque volte presidente del Consiglio dei ministri, guidò governi "organici" di centrosinistra tra il 1963 e il 1968 e tra il 1974 e il 1976, promuovendo la cosiddetta strategia dell'attenzione al Partito Comunista Italiano attraverso il compromesso storico e determinando la nascita del partito comunista italiano. 

Il governo Andreotti III al quale il PCI garantì l’astensione. Aldo Moro è stato uno dei quattro presidenti del Consiglio dei ministri ad aver ricoperto questa carica per un periodo complessivo di oltre cinque anni, insieme ad Alcide De Gasperi, Giulio Andreotti e Silvio Berlusconi.

Il 9 maggio 1978 Aldo Moro veniva assassinato a Roma e, come ogni anno, il comune di Maglie, suo paese natale, lo ricorda. Quest'anno sulla locandina dell'anniversario si nota una fotografia che ritrae l'attore Fabrizio Gifuni, che ha interpretato il ruolo di Moro nel film Esterno Notte.

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
Fantacalcio, un giallorosso tra i calciatori che hanno aumentato di più la loro valutazione