header logo

Siamo giunti a circa la metà del calciomercato estivo e al Lecce restano ormai poche operazioni in entrata da compiere e qualcuna in più in uscita. Pantaleo Corvino e Stefano Trinchera dovranno puntellare ancora la difesa con almeno un difensore centrale, due se Dermaku dovesse essere ceduto, mentre lungo le corsie esterne non ci sarà bisogno di intervenire data la modesta entità dell'infortunio di Venuti.

In mezzo al campo è in arrivo Ramadani e potrebbe arrivare anche Kaba dal Valenciennes. Con Blin, Gonzalez, Rafia e Berisha, la zona dovrebbe essere coperta a meno che Corvino non decida di portare a D'Aversa un altro innesto.

In attacco, i giocatori abbondano lungo le corsie laterali. Si potrebbe intervenire ulteriormente, soprattutto se dovesse partire Di Francesco. Nella zona centrale ormai sembra certa la conferma di Rodriguez, per cui il duo Trinchera-Corvino dovrà intervenire per portare altre due punte dando per scontata la partenza di Ceesay.

Quali sono i calciatori del Lecce che saranno ceduti?

Da decidere chi sarà il terzo portiere tra Brancolini, Borbei e Samooja, gli altri poi saranno ceduti a titolo definitivo o in prestito. La stessa sorte che potrebbe capitare a Viola richiesto da Nardò e Cerignola.

In difesa è in dubbio la posizione di Dermaku, il centrale albanese potrebbe lasciare il Salento. Nel limbo anche Pascalau che non ha mai preso parte alle gare amichevoli del Lecce, lasciando trasparire una posizione negativa da parte di D'Aversa nei suoi confronti. In uscita anche Lemmens.

A centrocampo c'è troppa abbondanza. A cominciare dai ragazzini Samek e Vulturar che sono stati poco considerati in ritiro. In uscita ci potrebbero essere anche Bjorkengren ed Helgason. Dubbi su McJannet che sicuramente è stato preso in considerazione da D'Aversa ma magari non avrebbe convinto troppo. Potrebbe tornare in Primavera ma continuare a strizzare un occhio alla prima squadra. In uscita ci potrebbe essere anche, clamorosamente, Maleh. Il centrocampista proveniente dalla Fiorentina ha deluso lo scorso anno e potrebbe ritrovarsi sulla lista dei partenti.

Naturalmente non è stato menzionato il capitano, Morten Hjulmand. Lui è attenzionato dai grandi club europei e naturalmente è l'indiziato numero uno a partire.

In attacco dovrebbe partire sicuramente Listkowski e non è detto che non lo faccia anche Di Francesco. Strefezza non è in vendita ma è sul mercato, questo vuol dire che una eventuale richiesta sarebbe presa in considerazione. Nelle scorse ore si è parlato della Fiorentina. Ceesay-Arabia è tutto fatto ma c'è ancora qualcosa che non convince l'entourage del giocatore. Su Persson si deciderà alla fine cosa fare, il calciatore è ancora in Patria per risolvere i problemi personali per cui gli è stato concesso un permesso illimitato (o quasi). Burnete non ha ancora convinto, tornerà in Primavera oppure sarà ceduto in prestito.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"