header logo

Non è bastato un incredibile primo tempo del difensore giallorosso Marin Pongracic per regalare alla sua nazionale, la Croazia, il passaggio del turno.

Un finale amaro. Una conclusione che non vede premiata una prestazione incredibile del difensore di proprietà del Lecce che ha chiuso abilmente Retegui nella prima frazione di gioco, riuscendo anche a smistare palloni per i suoi con una percentuale di successo altissima.

Tutto ciò non è bastato ad evitare il gol di Zaccagni all'ultimo secondo disponibile, che ha regalato ai tifosi Azzurri l'emozione del passaggio del turno insperato, ma ai circa 25 mila tifosi croati presenti a Lipsia ha regalato un ritorno a casa veramente spietato.

I protagonisti hanno commentato così.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Brindisi Calcio: si riparte con una nuova proprietà

💬 Commenti