GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
LA PARTITA

Buon Lecce nonostante la sconfitta: il racconto dell'amichevole contro il Bochum

Scritto da Andrea Sperti  | 

Lecce e Bochum questo pomeriggio sono scese in campo per un’amichevole internazionale allo stadio di Bressanone. Ecco di seguito le formazioni delle due compagini nella prima frazione di gioco:

Lecce: Bleve ©, Gendrey, Calabresi, Dermaku, Gallo, Hjulmand, Gonzalez, Helgason, Strefezza, Listkowski, Colombo. A disposizione: Brancolini, Samojaa, Ciucci, Gargiulo, Di Mariano, Baschirotto, Berisha, Björkengren, Blin, Nizet, Majer, Lemmens, Rodriguez. Allenatore: M. Baroni

Bochum: Gamboa, Masovic, Stoger, Losilla, Forster, Asano, Stafylidis, Holtmann, Ordets, Esser, Hoffmann. A disposizione: Riemann, Soares, Osterhage, Zoller, Oermann, Osei Tutu, Antwi-Adjei, Janko, Lampropoulos, Tolba, Bonga, Grave, Ganvoula. Allenatore: T. Reis

PRIMO TEMPO

Nella prima mezz’ora i giallorossi dominano, creano tantissime occasioni da gol e passano in vantaggio con Lorenzo Colombo. L’attaccante scuola Milan è travolgente, porta a spasso i suoi marcatori e realizza la seconda doppietta da quando è arrivato nel Salento. Segna di sinistro e di testa, mettendo in luce tutte le qualità del suo repertorio. 

Anche Strefezza pare particolarmente ispirato. Il brasiliano ha più volte sui piedi la possibilità di trovare la via del gol ma non riesce ad inquadrare lo specchio. 

Nella seconda parte di primo tempo, però, il Bochum esce fuori e realizza due gol, pareggiando il match grazie alle marcature di Soger e Holtmann. I tedeschi sfruttano soprattutto il calo fisico della truppa di Baroni. 

A fine primo tempo Gabriel Strefezza parla così ai microfoni di Sportitalia: 

“Si, abbiamo iniziato già da quasi quindici giorni, ho già preso la forma ma la squadra deve ancora allenarsi tanto. Abbiamo fatto un grande primo tempo ma vogliamo vincere questa partita. Voglio segnare 10 gol e conquistare la salvezza con questa maglia. Speriamo di fare un gran campionato quest’anno, i nuovi arrivi sono accolti con entusiasmo da tutto il gruppo”. 

SECONDO TEMPO 

Nella ripresa i giallorossi passano nuovamente in vantaggio con Helgason, dopo una fantastica azione corale, ma il direttore di gara alza la bandierina e segnala un fuorigioco. 

Qualche minuto più tardi poi Strefezza colpisce una clamorosa traversa da due passi, vanificando un’altra grande occasione costruita dalla truppa giallorossa. 

Baroni dà il via alla girandola di sostituzioni inserendo Berisha, Majer, Baschirotto, Pablo Rodriguez, Brancolini, Di Mariano, Nizet, Blin e Gargiulo, ma sono i tedeschi a passare in vantaggio con Ganvoula, abile a sfruttare una sbavatura della difesa giallorossa. La gara si chiude con il risultato di 3 a 2 per il Bochum. Il Lecce ha giocato un ottimo primo tempo ed una buona ripresa, tenendo testa ad una formazione più avanti nella preparazione. 


💬 Commenti