header logo

Lewis Ferguson-Lecce: una telenovela di mercato finita male.

Nel luglio 2022 trapelò dai tabloid scozzesi l'interesse dei giallorossi per il centrocampista ai tempi di proprietà dell'Aberdeen. Si trattava d'altronde di un profilo molto interessante: ad appena 22 anni il classe 1999 vantava già oltre 180 presenze tra i professionisti, tra cui apparizioni in coppe europee e convocazioni nelle nazionali giovanili.

Lecce-Ferguson: storia di una trattativa sfumata

Le 10 reti stagionali segnate in patria ingelosirono Pantaleo Corvino, sempre attento ai mercati esteri, che avviò i contatti per portare nel Salento la giovane promessa. Alla fine Ferguson arrivò in Italia, tuttavia si fermò a Bologna.

Poche ore dopo la fuga di notizie, i rossoblu, che vantavamo una disponibilità economica certamente superiore rispetto a quella del Lecce, si inserirono, scavalcando i salentini e tesserando il centrocampista. L'acquisizione venne annunciata in conferenza stampa dall'ex Fenucci.

Qualche settimana dopo Pantaleo Corvino evidenziò un dettaglio non di poco conto sull'affare sfumato:

Pantaleo Corvino

Ferguson era un obiettivo e quando avevo parlato col ragazzo non mi aveva accennato del Bologna. Quando è uscito il suo nome gli altri hanno preso le nostre idee e a certe offerte siamo tenuti a tirarci indietro.

Ad un anno di distanza, dopo il gol segnato dallo scozzese in Lecce-Bologna 2-3, Sartori rispose all'uomo mercato di Vernole.

A Corvino rispondo che inizialmente eravamo soli e che strada facendo ci siamo ritrovati il Lecce, per cui abbiamo dovuto accelerare ed alzare la nostra offerta iniziale. Alla fine il ragazzo ha scelto Bologna.

Il rendimento di Ferguson nel Bologna

Nel mezzo, una super stagione con ben 7 gol in Serie A. Ironia della sorte vuole che, in Italia, Ferguson si sia sbloccato proprio contro il Lecce, nella partita del Dall'Ara terminata 2-0 per i padroni di casa.

Ora l'ex Aberdeen è un titolare fisso del Bologna e, probabilmente, la prossima grande plusvalenza targata Sartori. In questo campionato ha già trovato 3 gol e 2 assist nel ruolo di centrocampista offensivo, plasmato al meglio da Thiago Motta.

Assieme a Zirkzee, è indubbiamente l'avversario da tenere più in considerazione domenica alle 12:30.

Verso Bologna- Lecce: Corvino incrocia il suo passato
Scommesse, “betting partner” in Serie A: un fenomeno in crescita