header logo

Otto giorni dopo l'addio ufficiale dato alla Roma, Leonardo Spinazzola è arrivato oggi a Villa Stuart per sottoporsi alle consuete visite mediche di rito propedeutiche alla firma col Napoli. 

Se tutto andrà per il meglio, Spinazzola sarà nel pomeriggio nella sede della FilmAuro, negli uffici del presidente Aurelio De Laurentiis insieme al suo agente Davide Lippi, per la stesura e la firma dei contratti prima di diventare un nuovo calciatore azzurro. 

Spinazzola Colombo

L'ex Juventus e Atalanta, che arriva da svincolato agli ordini di Antonio Conte, è stata una richiesta esplicita dell'allenatore salentino, che cercava un esterno a tutta fascia sulla sinistra, ma all'occorrenza anche a destra.

I dettagli del contratto


L’esterno si è svincolato, quindi la società del presidente De Laurentiis non ha pagato i costi del cartellino, dalla Roma lo scorso 30 giugno e con i patenopei ha firmato un contratto biennale quindi con scadenza nel 2026. L’ingaggio che il giocatore percepirà dovrebbe aggirarsi attorno ai 3 milioni di euro più bonus legati ad obiettivi di squadra, presenze e minutaggio.

Le statistiche in giallorosso

Una freccia a sinistra in più per mister Antonio Conte. Nella scorsa stagione Spinazzola è stato impiegato in 36 occasioni fra Serie A, Coppa Italia ed Europa League andando a segno soltanto una volta. In carriera invece sono 151 i gettoni collezionati con i giallorossi e sette reti nei cinque anni trascorsi nella Capitale.

Arriva l'ufficialità: Ylber Ramadani cambia procuratore
Fantacalcio, 5 attaccanti sottovalutati che potrebbero fare impennare la tua squadra

💬 Commenti