GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
SODDISFAZIONE

Baroni: "La squadra c'è, oggi meritavamo la vittoria"

Scritto da Pierpaolo Verri  | 

Il tecnico Marco Baroni ha parlato in conferenza stampa al termine di Lecce-Empoli. Di seguito le sue dichiarazioni. 

Ai microfoni di DAZN

“Buona prestazione contro un avversario che ha qualcosina in più di noi. La squadra ha fatto molto bene. Sul primo gol c'è stata una deviazione sfortunata ma abbiamo perso una palla che non dovevamo perdere. Quando abbiamo trovato ritmi abbiamo fatto una partita importante. L'Empoli tende ad abbassarsi e fare possesso da dietro”.

“Dobbiamo continuare su questa strada, le prestazioni sono un punto importante su cui lavorare. Siamo ancora in costruzione, sono arrivati nuovi giocatori e il nostro obiettivo è far entrare al meglio queste risorse”.

“Umtiti? Ci ha regalato un arrivo emozionante all'aeroporto, ha mostrato un sentimento molto bello. Ha mostrato voglia di mettersi in gioco, non vuole guardarsi alle spalle ma vuole guardare solo al futuro”. 

In sala stampa:

“La squadra c’è e fa delle buone prestazioni. C’è rammarico perché con un pizzico di fortuna poteva arrivare la vittoria, oggi l’avremmo meritata. Affrontavamo un avversario forte che ha un percorso di gioco consolidato. C’è da migliorare negli ultimi metri, vedo ancora cross non messi dentro con cattiveria e dobbiamo migliorare nell’attacco alla porta. Ci vuole più qualità nella rifinitura, ma la squadra è viva ed è cresciuta nella partita. Faccio i complimenti ai ragazzi e al pubblico, che ci ha sostenuto anche quando siamo andati sotto immeritatamente. Sapevamo che ci sarebbero state delle difficoltà ma noi siamo pronti”.

"Pongracic ha fatto molto bene, è un giocatore di grandissima qualità. Se mi segue può diventare un giocatore importante. Ha tanta qualità e deve mettere più ferocia, è con noi solo da una settimana ma la sua prestazione è stata buona. Sottolineo un’altra grande prestazione di Baschirotto ma mi sono piaciuti tutti. Gonzalez non è una sorpresa, può solo crescere, come tutta la squadra. A Banda ho visto fare delle cose qualitativamente importanti, Vicario su di lui ha fatto una parata incredibile. Alcuni giocatori hanno bisogno di tempo per integrarsi, non abbiamo tempo per fare delle preparazioni ad hoc ma adesso avremo delle partite ravvicinate e tutti potranno trovare spazio. Bistrovic deve migliorare, ci è mancato un po’ in alcuni frangenti, anche in occasione del gol subito era troppo alto nel posizionamento".

"Ci manca un pizzico di qualità nella finalizzazione del gioco. I ragazzi devono crescere velocemente. Dobbiamo migliorare nell’attacco alla porta. Abbiamo le nostre giocate e sappiamo creare situazioni per far gol, non abbiamo giocatori di una qualità così alta da poter inventare da soli il gol, dobbiamo creare le condizioni per farlo con le nostre idee di gioco".

“I giocatori devono conoscere il nostro gioco, abbiamo modificato il nostro gioco nei confronti della punta. Io lavoro sempre per far sì che il sistema di gioco sia funzionale agli interpreti. La squadra crede nel calcio che propone, i ragazzi erano dispiaciuti ma consapevoli di aver fatto una buona prestazione. Ci aspettano partite complicate ma belle da giocare”.


💬 Commenti