SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LE CIFRE

Lecce, quanto varrebbe la tua promozione in Serie A?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Ce lo chiedono in tanti e ce lo siamo chiesto anche noi soprattutto dopo le ultime dichiarazioni di Renè De Picciotto, azionista di maggioranza dell’Unione Sportiva Lecce. Quanto vale la promozione in Serie A? 

Come riportato da Calcio & Finanza, complessivamente, per il prossimo triennio verrano distribuiti ai club circa 940 milioni di euro a stagione per quanto riguarda i diritti tv (cifra netta, ovverosia depurata degli oltre 200 milioni tra paracadute e versamenti in mutualità alle leghe inferiori).

Ecco le cifre: 

Secondo la Legge Melandri i diritti tv vengono poi così versati ai club:

  • una quota pari al 50% è ripartita in misura identica tra tutte le società partecipanti al campionato di Serie A (circa 470 milioni);
  • una quota pari al 15% sulla base della classifica e dei punti conseguiti nell’ultimo campionato (circa 140 milioni);
  • una quota pari al 10%, sulla base dei risultati conseguiti negli ultimi cinque campionati (circa 94 milioni);
  • una quota pari al 5%, sulla base della graduatoria formata tenendo conto dei risultati sportivi conseguiti a livello nazionale e internazionale dalla Stagione Sportiva 1946/47 alla sesta antecedente a quella di riferimento (circa 47 milioni);
  • una quota pari all’8%, sulla base dell’audience televisiva certificata da Auditel (circa 75 milioni);
  • una quota pari al 12%, sulla base degli spettatori paganti che hanno acquistato il titolo di accesso per assistere alle gare casalinghe disputate negli ultimi tre campionati (circa 113 milioni): le cifre degli spettatori in questo caso sono riferite al triennio 2017/18, 2018/19 e 2019/20 come deciso dai club della Lega Serie A. 

Tenendo conto di queste cifre, quindi, si può ritenere che come cifra minima la promozione in Serie A valga intorno ai 24,5 milioni di euro per ogni compagine, considerando la parte distribuita in maniera eguale tra i club e le quote minime riferite agli altri parametri

LA QUOTA DEI DIRITTI TV INCASSATI IN QUESTA STAGIONE 

Inter                   72,5

Milan                 70,6

Juventus           66,6

Napoli               59,1

Roma                 57,5

Lazio                  52,9

Atalanta            45,6

Fiorentina         44,7

Bologna             38,5

Torino                38,2

Sampdoria        36,9

Sassuolo            36,0

Verona               35,3

Udinese             34,6

Genoa                33,5

Cagliari              31,8

Empoli               29,8

Spezia                28,5

Venezia              26,9

Salernitana       26,9


💬 Commenti