header logo

Un altro ex Lecce si accasa in serie C da svincolato dopo aver concluso la sua esperienza con la Racanatese, si tratta di Guido Marilungo che ha firmato con il Barletta. 

Il calciatore ha avuto un'esperienza in Puglia agli esordi della sua carriera quando da debuttante, in prestito dalla Sampdoria, ha vestito la maglia del Lecce in Serie B arrivando a disputare un campionato da titolare e siglando 13 reti nella stagione 2009-2010. Unica e vera stagione fortunata per il golden boy blucerchiato che non si è poi ripetuto nelle esperienze Empoli, Cesena, Atalanta e Sampdoria.

La carriera di Guido Marilungo

A 34 anni riparte dal Barletta in Serie C, ma da giovanissimo ha avuto grandi occasioni in Serie A. Dopo Lecce è tornato alla Sampdoria dove ha giocato poco in termini di minutaggio ma ha messo in fila 5 gare di Europa League. L'anno dopo è l'Atalanta che prova a puntare tutto su di lui e qui ci resta praticamente 4 anni totalizzando 47 presenze ma con pochissimo minutaggio e 6 reti. 

Nel 2013 riparte in Serie B con il Cesena e qui trova più spazio riportando i bianconeri in Serie A, lui viene confermato ma gioca davvero poche volte. 

Nelle esperienze successive con Virtus Lanciano, Empoli e Spezia è un sali e scendi dalla B alla A, ma senza mai convincere pienamente. Nel 2018 è costretto a ripartire dalla Serie C con la Ternana dove metterà a curriculum 73 presenze e 13 reti. 

Lo scorso anno poi è stato protagonista con la maglia della Racanatese, qui ha giocato 25 match senza però andare mai in gol.

Olympiakos-Lecce, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"