header logo

Ennesima tragedia della strada nelle strade salentine. Il sinistro, questa volta, è avvenuto sulla Maglie-Leuca, dove questa mattina alle 4.30  si è registrato un violento schianto tra un furgone e un autoarticolato. A perdere la vita Rocco Elia di 63 anni, originario di Tricase, alla guida del primo mezzo (un Fiat Iveco). L’incidente si è verificato al km 14 alle (nei pressi del Gulliver). Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i Vigili del fuoco di Tricase, i carabinieri di Maglie e Nociglia oltre ai soccorritori del 118, che hanno potuto soltanto constatare la morte dell’uomo.

In fase di accertamento le cause del sinistro: il 63enne sarebbe andato a sbattere contro il rimorchio di un mezzo pesante, trovando la morte tra le lamiere.

Uno dei due uomini che si trovavano all'interno dell'altro mezzo è stato trasportato all’ospedale di Scorrano. Illesa l'altra persona. L'uomo che è stato trasportato in “codice giallo” non ha riportato ferite importanti ed è stato sottoposto agli esami tossicologici e alcolemici, per accertarne l'eventuale stato psicofisico alterato al momento della guida. In questo momento i carabinieri della stazione di Nociglia, ai quali sono stati affidati i rilievi, sono in attesa degli esiti di quegli accertamenti clinici.

La salma del fruttivendolo di 63 anni è stata restituita alla famiglia secondo quanto deciso al pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce. Sono state sequestrate, inoltre, ciò che resta dei mezzi coinvolti nel drammatico incidente, così come previsto dalla legge nei casi di omicidio stradale.

Lecce-Napoli, dove vedere la partita in tv e in streaming: gli orari e le probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"