header logo

Non basta un gol di Marcin Listkowski al Brescia, che perde ancora e resta all'ultimo posto.
L'Ascoli ha ospitato le rondinelle nel pomeriggio di Serie B, ottenendo i tre punti in maniera rocambolesca. Il polacco ha aperto le marcature della gara dopo 19 minuti, quando è stato glaciale da solo davanti all'estremo difensore avversario.

Gli ospiti, però sono stati ripresi da Medes e Forte; a nulla è servito il momentaneo pareggio di Ayé dal dischetto, perchè i padroni di casa hanno ribadito la propria superiorità con altre due reti sul finale, siglate da Caligara e Marsura. In campo dal primo minuto Listkowski e Bjorkengren, mentre Rodriguez è subentrato al 39esimo per l'infortunio di Galazzi. 

Prosegue negativamente il campionato del Brescia, ultimo a 5 punti dai play-out: le rondinelle non vincono una partita da novembre. Non è arrivata la svolta sperata con l'ingaggio dei tre giallorossi; fino a questo momento, Rodriguez e Listkowski hanno segnato un gol, mentre Bjorkengren è a secco.

L'unica nota positiva odierna, in ottica Lecce, è il ritorno al gol del polacco, che non trovava la rete dal 5 febbraio 2022, in occasione di Como-Lecce 1-1. Quella realizzazione chiuse il momento d'oro invernale di Listkowski, che dopo aver segnato in coppa Italia contro lo Spezia incanalò una serie di ottime prestazioni, prima di far spazio al rientrante Di Mariano.

3 reti in 5 partite tra campionato e coppa, fu quello il momento migliore dell'ex Pogon in maglia giallorossa. A mancare, nella sua esperienza salentina, fu proprio la continuità.
Quella che spera di trovare il Brescia, che all'orizzonte vede solo guai.
Situazione difficilissima per una società che fino a 3 anni fa militava in Serie A; la Serie C è un incubo che potrebbe diventare realtà. Un contesto complesso, non facile per i tre giallorossi in prestito.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"