SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
INGRESSO LIBERO

Con i Sud Sound System la festa del Palasummer

Scritto da Redazione  | 

Emblemi del Salento nel mondo, ambasciatori del reggamuffin come stile musicale che fonde ritmi, melodie e dialetto che racconta gioie e dolori di un intero territorio. Quello dei Sud Sound System al Palasummer di Lecce è uno degli eventi più attesi per tanti motivi: chiude il cartellone di luglio, annovera la struttura di piazza Palio tra le tappe della tournèè che festeggia i primi 30 anni di carriera di Don Rico, Terron Fabio e Nandu Popu e porta sul palco la storia della musica salentina, dagli albori fino all'ultimo successo estivo “Come l'edera”, che ha visto i tre impegnati in un featuring con Albano. Ospiti della notte leccese anche i dj Martin Klein e Jonny Mele da Radio 105, per uno show che si prospetta ricco di sorprese e da vivere fino a notte fonda.

 

Pionieri del raggamuffin italiano, i SUD SOUND SYSTEMsono stati tra i primi sound system di musica dancehall reggae a vendor i ritmi giamaicani alle sonorità locali, come l'uso del dialetto salentino e le ballate di pizzica e taranta. Dal 21 gennaio del 1989, data storica della prima esibizione nel centro sociale Leoncavallo di Milano, ai giorni nostri è davvero una lunga e intensa storia, segnata da tanti ricordi indelebili: nel 1992 con due dischi che divenirono poi grandi classici della band, quali “ Reggae Internazionale”, “Punnu Ieu”, “Turcinieddhri” e “Chiappalu”, fino al 1994con la neonata etichetta discografica indipendente “Ritmo vitale”al 1996 con “Comu na petra” e “Tradizione”, lavori discografici che hanno permesso di farsi conoscere al grande pubblico. Dal 1997 in poi la popolarità del gruppo cresce in tutta Europa, con le “Radici ca tieni” che diventa emblema del Salento,

 

JONNY MELE fa parte della “squadraccia” dello Zoo di 105, Film Maker fin dal 1997 e tecnico del suono e sound design presso la SAE Tenology College. Musicista percussionista, è dj dal, ha suonato nelle più conosciute discoteche d'Italia. MARTIN KLEIN si muove i primi passi nel mondo della radiofonia nel 1987, lavorando a Radio Studio Più, un'emittente radiofonica con sede sul Lago di Garda, dove rimane fino al 2012. Nel contempo diviene tester ufficiale Superbike Italia, pur conducendo diversi programmi radiofonici. Nel 2012, insieme allo storico compagno Paolino, approda a Radio 105, dove conduce prima nel weekend, poi nel Night Express e, infine, dal 2020 il programma “13 pm”, in onda tutti i giorni dalle 13 alle 14.