SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'EX

Lecce, l'ex Nikolov alza un altro trofeo in Moldavia

Scritto da Filippo Verri  | 

Una stagione da sogno per Boban Nikolov
Ricordate la mezzala macedone con la maglia del Lecce? Il classe 94' venne tesserato dai giallorossi nel gennaio del 2021 come rinforzo al centrocampo del tecnico Eugenio Corini.
Arrivato dal campionato ungherese (era in forza al MOL Fehérvár), ha faticato ad imporsi nel calcio italiano, dove ha collezionato appena 15 presenze di cui 4 da titolare.

Il suo contratto semestrale non venne rinnovato, così lo scorso luglio da svincolato si accasò allo Sheriff Tiraspol in Moldavia. Una squadra in quel momento sconosciuta, ma che col tempo si è presa le pagine dei quotidiani di tutto il mondo. Il club in questione, infatti, ha disputato i gironi di UEFA Champions League in veste di attore protagonista. Nonostante un girone proibitivo con Real Madrid, Inter e Shakhtar Donesk, lo Sheriff ha conquistato ben 7 punti, lasciandosi alle spalle la formazione di De Zerbi e strappando il pass di accesso alla fase ad eliminazione diretta di Europa League.

Nella seconda competizione europea è stato sbattuto fuori dal Braga, ma ha fatto notizia il clamoroso successo ottenuto al Santiago Bernabeu nei gironi di Champions. Proprio Nikolov, tra l'altro, ha firmato una rete contro lo Shakhtar lo scorso inverno.

Successi fuori dai confini nazionali e non solo: lo Sheriff ha fatto bottino pieno in Moldavia vincendo il campionato e la coppa nazionale. La vittoria nella competizione a 8 squadre è arrivato grazie ai 70 punti collezionati in 28 partite (+6 sulla seconda), mentre ieri lo 0-1 in finale contro lo Sfintul Gheorghe è valso il trofeo pubblicato da Nikolov su Instagram.

"Un altro" - è questa la descrizione della foto pubblicata dall'ex Lecce mentre bacia la coppa. Il centrocampista è rinato in Moldavia e dopo aver messo a segno 3 reti stagionali ora si gode i trofei.


💬 Commenti