SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL CAPITANO

Lucioni: "Felice per il rinnovo, giocare per questa maglia è motivo di orgoglio"

Scritto da Pierpaolo Verri  | 
foto di Giulio Paliaga

Fabio Lucioni ha parlato in conferenza stampa allo stadio Via del Mare. Di seguito le dichiarazioni del capitano giallorosso, fresco di rinnovo contrattuale. 

“Sono felice perché la società mi ha nuovamente rinnovato la stima. Ho cercato sul campo di dimostrare quotidianamente di poter continuare il rapporto contrattuale, se hanno ritenuto opportuno rinnovare è perché hanno capito cosa posso dare ancora a questa squadra. Il Lecce si sta meritando quello che di buono sta facendo sul campo e ha la mentalità giusta per continuare su questa squadra. Credo che il Pisa stia dimostrando quest’anno di essere cresciuto nelle individualità e nel collettivo. Hanno migliorato i loro punti di forza già consolidati nella scorsa stagione. Sarà una partita difficile, ci aspetteranno davanti al loro pubblico che conosco bene avendoci giocato spesso contro. È un pubblico caloroso che darà una grande spinta. Stiamo cercando di preparare la partita nel migliore dei modi per portare a casa un risultato importante. Questa squadra si è mentalizzata dal punto di vista dell’attenzione e dell’aiutare il compagno, due aspetti fondamentali per raggiungere i risultati. Questa è la mia quarta stagione a Lecce e sono orgoglioso di poter continuare a lavorare per questi colori e per questa maglia. Con la mia famiglia ci siamo ambientati bene, è una bellissima città in cui vivere. Quest’anno la Serie B è un campionato difficilissimo, non lo dico per retorica. In tutte le squadre ci sono attaccanti di categoria. Basti pensare al Monza che ha preso Ramirez, un colpo importante, un giocatore che ha giocato a lungo in Serie A. Il Pisa ha trovato in Lucca un attaccante formidabile, ha avuto un inizio spumeggiante, è seguito da grandi squadre. Ha dalla sua la giovane età e dei valori importanti. Sarà un banco di prova importante per noi ma dobbiamo andare con la testa giusta per portare a casa un risultato importante per il prosieguo del campionato. Compagni di reparto? Non voglio parlare dei singoli ma del collettivo. Non solo dei centrali difensivi ma di tutto il gruppo. Il gruppo è coeso e lavora dal lunedì alla domenica per migliorarsi tutti i giorni. Il lavoro svolto sul campo con l’allenatore fa sì che chiunque scenda in campo è in grado di dimostrare il proprio valore. A livello individuale tutti possono considerarsi dei titolari. Il Via del Mare? I tifosi sanno darci una spinta in più, quello che ci trasmettono è sensazionale, sono uno stimolo ulteriore per centrare l’obiettivo”.