header logo

Subito dopo il pareggio ottenuto dal Lecce di Luca Gotti sul campo del Cagliari – un pari sofferto e che lascia l’amaro in bocca per quello che avrebbe potuto diventare senza i due pali – i tifosi giallorossi hanno impegnato immediatamente le postazioni davanti al divano, per assistere alle sfide del pomeriggio: Verona-Fiorentina e Empoli-Frosinone.

Le gare delle 15

Dopo l’inaspettato successo ottenuto ieri dal Sassuolo contro l’Inter, è arrivata un’altra vittoria inattesa: quella del Verona ai danni della Fiorentina. A dir la verità, gli scaligeri stanno giocando un ottimo calcio e, soprattutto nel girone di ritorno, sono rinati, riuscendo a macinare punti ed avversari nella seconda parte di stagione. Vedendo il calendario ed i 34 punti in classifica, Lazovic e compagni sono queli più vicini al raggiungimento dell’obiettivo stagionale, una salvezza che a gennaio sembrava quasi impossibile.

Nell’altra sfida, invece, Empoli e Frosinone non hanno mai accelerato per paura di perdere ed alla fine si sono divise un punto che può far bene ad entrambe e rende felice il Lecce, che tiene tutte e due le compagini a debita distanza: 5 punti.

Pereyra vs Ramadani

La sfida di domani

Domani sarà molto importante il risultato della sfida tra Udinese e Napoli. Un’altra inaspettata vittoria, questa volta dei friulani, alzerebbe la quota salvezza e permetterebbe a tutte di ritrovarsi invischiate in una situazione pericolosa. Un pareggio o una sconfitta dei bianconeri, invece, salverebbe virtualmente il Lecce che lunedì prossimo, vedendo anche in anticipo il risultato delle altre contendenti alla salvezza, potrebbe aver bisogno di un solo punto per chiudere definitivamente il discorso.

Discorsi prematuri, comunque, e che adesso distraggono la squadra giallorossa dall’obiettivo finale. Manca davvero poco alla seconda salvezza consecutiva ed il Lecce farà di tutto per conquistarla in casa davanti al pubblico del suo Via Del Mare. 

La classifica 

Lecce 37

Verona 34

Cagliari 33

Empoli 32

Frosinone 32

Udinese 29

Sassuolo 29

Salernitana 15

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
Ramadani: "Vogliamo la salvezza in casa davanti ai nostri tifosi"