header logo

Il rendimento del Napoli in questa stagione non è assolutamente paragonabile a quello dell’anno scorso con Luciano Spalletti in panchina, eppure gli azzurri ieri hanno vissuto una serata emozionante, ricordando la cavalcata Scudetto della passata stagione grazie alla partecipazione all’anteprima del film sullo Scudetto del Napoli andato in scena nella serata di ieri. 

“Sarò con te” è nato come coro dei tifosi, è passato come scritta sulle pettorine di allenamento dei giocatori nel biennio di Spalletti e ora è una pellicola emozionante, da guardare e riguardare per tutti i tifosi degli azzurri 

Le parole del Co-Producer e di Spalletti 

Questo un primo retroscena rilasciato dal Co-Producer: 

Nella serie ci saranno ulteriori tre ore, e una cosa meravigliosa sugli ultimi giorni di Spalletti.

Anche una battuta veloce da parte dell’attuale tecnico degli azzurri. 

Non mi stancherò mai di guardare la bellezza che questi ragazzi hanno fatto, perché si sa bene che i protagonisti di quello che è successo sono loro

Victor Osimhen

La squadra ha rischiato di non prendere parte all’evento 

Come riportato da Calcio & Finanza, la squadra ha rischiato fino all’ultimo di non prendere parte all’anteprima del film perché l’allenatore Francesco Calzona (lui e lo staff erano assenti) non voleva distrazioni e aveva chiesto che ai suoi ragazzi si concentrarsi in vista dei prossimi impegni. Ma alla fine l’ha spuntata il club, che ha dato il via libera a Di Lorenzo e compagni per partecipare all’evento.

Ricordiamo che il Napoli è impegnato lunedì sera nel posticipo di giornata contro l’Udinese, una sfida che i tifosi del Lecce guarderanno con grande attenzione, soprattutto in caso di mancato successo contro il Cagliari, dato che i bianconeri attualmente occupano la terzultima posizione in classifica e vengono da una lunga serie di partite senza vittoria. 

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
Cagliari-Lecce potrebbe decidersi nel finale: ecco perché