header logo

Il Lecce lascia Empoli con un altro pareggio, il quarto consecutivo. Nello scontro diretto del Castellani i giallorossi sono stati salvati da Falcone e hanno trovato più di qualche difficoltà in fase offensiva, considerando che il gol è arrivato a causa di un errore del portiere avversario.

La vittoria continua a mancare

Il Lecce non vince dallo scorso settembre, quando allo stadio Via del Mare superò meritatamente il Genoa. Sono arrivate sconfitte, ma anche tanti pareggi che hanno mosso la classifica. È sbagliato fare di tutta l'erba un fascio, considerando che in questo numero consistente di partite ci sono stati episodi sfavorevoli, errori di gioventù ed anche decisioni arbitrali sfavorevoli.

Berisha Sansone

Il commento di Corrado Liguori

Il vice-presidente, attraverso un post pubblicato suoi suoi canali social, ha detto la sua su Empoli-Lecce.

Altro importantissimo scontro diretto in trasferta dal quale usciamo imbattuti e questo è molto positivo…. Stiamo mancando ultimamente nel gestire il vantaggio ( vedi Roma , Verona ed oggi ) anche se siamo stati spesso capaci di ribaltare o riprendere alcune partite nelle quali eravamo sotto (Udinese , Milan , Bologna etc).

La classifica inizia a delinearsi con 9 squadre ( se continuasse così sarebbe una novità assoluta per la serie A , novità della quale sono fortemente convinto ) che sono al momento invischiate nella lotta per non retrocedere. Ci potrebbero essere quindi tantissimi scontri diretti rispetto ai quali lo ripeto abbiamo un bilancio al momento non solo molto positivo ma di assoluto rilievo ( non avendone perso uno). È vero che non abbiamo vinto molte partite ( probabilmente però quelle giuste in casa ) ma è altrettanto vero che ne abbiamo perse poche ( e certamente non quelle per noi più importanti ). Il campionato è questo e PRIMA o poi la VITTORIA arriverà. Sono molto fiducioso e soprattutto contento di come stiamo interpretando questo torneo ogni anno più difficile.

Verso Bologna- Lecce: Corvino incrocia il suo passato
Scommesse, “betting partner” in Serie A: un fenomeno in crescita