SEGUICI SU TWITCH

AVVERSARI

L'asse Maleh-Forte ha punito i giallorossi

Scritto da Andrea Sperti  | 

Francesco Forte, attaccante del Venezia, è stato l’autore del gol partita ieri nella semifinale d’andata contro il Lecce.

Il centravanti ha siglato un grande gol, di rapina, dopo un’invenzione incredibile di Maleh, che lo ha servito in modo intelligente. Il centravanti cresciuto nell’Inter, in ogni caso, è stato abile a liberarsi della marcatura di Hjulmand ed a mettere il pallone proprio all’angolino, in modo da non lasciar intervenire Gabriel.

LEGGI ANCHE: Forte: "Siamo molto motivati, dobbiamo restare concentrati per il ritorno"

Forte ha avuto diverse occasioni durante il match e rappresenta il pericolo numero uno per la retroguardia giallorossa. L’estremo difensore salentino in due occasioni gli ha negato la gioia del gol, ma non ha potuto fare nulla all’inizio del secondo tempo. Il Venezia ha una squadra giovane ed un riferimento offensivo esperto e così ha messo in difficoltà parecchie squadre durante tutto il campionato. 

Ora al Lecce tocca neutralizzare gli attacchi avversari e segnare un gol in più dei lagunari per regalarsi la finale play off.  


💬 Commenti