header logo

Si è conclusa ufficialmente la prima sosta nazionali della stagione per i calciatori del Lecce. Erano partiti in 12 e, al contrario di quanto capitato spesso negli ultimi mesi, non sono da segnalare infortuni pesanti, se non un problema “conati di vomito dovuti ad affaticamento” per Krstovic, il quale, comunque, è in fase di recupero per la gara contro il Monza.

Hanno fatto rientro ieri a Lecce Ylber Ramadani e proprio Nikola Krstovic: i due hanno svolto hanno svolto la seduta di allenamento con il resto del gruppo di Roberto D'Aversa. Nelle prossime ore torneranno gli altri nazionali.

Ecco nel dettaglio i 12 calciatori del Lecce che faranno rientro dalle convocazioni in nazionale:
 

UEFA
Ylber Ramadani (Albania) 
Nikola Krstovic (Montenegro) 
 

CAF
Ahmed Touba (Algeria) 
Hamza Rafia (Tunisia) 
Lameck Banda (Zambia) 

UNDER
Medon Berisha (Albania U21) 
Zinedin Smajlović (Bosnia Erzegovina U21) 
Giacomo Faticanti (Italia U20) 
Alexandru Borbei (Romania U21) 
Rareș Burnete (Romania U21) 
Patrick Dorgu (Danimarca U20) 
Jeppe Corfitzen (Danimarca U20) 

La probabile formazione
 

Contando sul recupero di Krstovic per la sfida contro il Monza di Raffaele Palladino, Roberto D'Aversa non si farà troppo influenzare dalle varie date segnate in precedenza per schierare la formazione titolare che scenderà in campo all'U-Power Stadium. Dentro, dunque, con Falcone in porta; Gendrey, Pongracic, Baschirotto e Gallo in difesa; Kaba, Ramadani e Rafia a centrocampo; Almqvist, Krstovic e Banda in attacco.

Da non sottovalutare la partenza dal primo minuto di Strefezza al posto di Banda: lo zambiano potrebbe essere stanco per il lungo viaggio di ritorno nel Salento. I prossimi giorni saranno decisivi per valutare il tutto.

 

Lecce-Napoli, dove vedere la partita in tv e in streaming: gli orari e le probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"