SEGUICI SU TWITCH

GRIGIOROSSI

Pres.Cremonese: "Pecchia e Giacchetta hanno la responsabilità dell'area sportiva"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Paolo Rossi, presidente della Cremonese, ha parlato in conferenza stampa del prossimo campionato che affronteranno i grigiorossi. Ecco le sue dichiarazioni riportate da cuoregrigiorosso.com: 

"Siamo qui per presentare il nuovo direttore sportivo Simone Giacchetta, ringraziamo il signor Bonato per l’opera che ha fatto e la professionalità del suo incarico in un momento particolare. Abbiamo scelto Giacchetta perché la proprietà è molto vicina alla Cremonese e ha puntato su un direttore in cui, come accaduto col mister, abbiamo riconosciuto doti e valori su cui la Cremo da sempre punta da quando c’è Arvedi. Formazione, idee e cultura del lavoro che dovrà personificare. È un profondo conoscitore di calcio e ha avuto la fortuna di giocare con Maradona, è stato giocatore di buon livello e negli ultimi anni ha guidato l’AlbinoLeffe portandolo sempre ai playoff di Serie C. Ha una grande attenzione per il settore giovanile, su cui la Cremonese vuole puntare. A Giacchetta e Pecchia va la responsabilità in toto di tutta l’area sportiva: è parte del processo di sviluppo che la Cremonese porta avanti da anni per avere una parte sia sportiva che organizzativa molto forte. Serve una chiara identificazione di responsabilità e ruoli, crediamo sia importantissima per raggiungere gli obiettivi che ci siamo professati. Abbiamo un valore aggiunto che è Braida, che ha aumentato la sua responsabilità all’interno della società, in quanto diventa consigliere strategico a diretto contatto con la proprietà e sarà quello che sovraintenderà determinate scelte. Il direttore Armenia resta nel suo ruolo originario, speriamo di aver fatto chiarezza rispetto a dubbi del passato, crediamo sia un buon passo per raddrizzare la società. Il progetto si dovrà sviluppare negli anni e il primo obiettivo è quello di consolidare la presenza in Serie B, vogliamo che quest’anno sia consolidato tenendo presente che sarà il campionato più difficile che affronteremo".


💬 Commenti