header logo

Quando sembrava tutto fatto per l'arrivo di Fonseca, Rai Sport lancia la clamorosa indiscrezione secondo cui il Milan avrebbe, in queste ore, sondato il terreno per l'approdo di Massimiliano Allegri sulla panchina del Milan.

Si tratterebbe di un ritorno, in quanto il tecnico livornese ha già allenato il Milan per tre stagioni e mezzo, dal 2010 al gennaio 2014, consegnando ai diavoli rossoneri l'ultimo scudetto prima del dominio Juventus durato quasi un decennio.

Allegri è reduce da una stagione particolare, che lo ha visto tener testa all'Inter fino a metà stagione, per poi procedere con una media salvezza. Proprio dopo la partita contro il Lecce del 21 gennaio 2024, vinta per 3 a 0 in casa dei giallorossi, la squadra bianconera ha avuto un crollo di prestazioni incredibile che l'ha portata al terzo posto finale, superata dal Milan.

La vittoria della Coppa Italia contro l'Atalanta non è bastata ad Allegri ad evitare l'esonero, avvenuto per il grave comportamento tenuto a fine partita e che ha fatto discutere, e non poco, nei giorni successivi.

E' di questi giorni la notizia dell'accordo tra le due parti per la risoluzione contrattuale, dopo che era stata paventata la possibilità di uno scontro legale con la Juve che avrebbe potuto reclamare il licenziamento per giusta causa.

Che la risoluzione sia un altro segnale sul suo futuro imminente?

Ipotesi Lazio

Non solo Milan però, in quanto secondo Alfredo Pedullà anche Lotito avrebbe chiesto all'allenatore toscano l'eventuale disponibilità a sedersi sulla panchina biancoceleste, che in queste ore potrebbe trovare l'accordo per la risoluzione con Tudor, dopo la rottura dei rapporti.

Dorgu: aumenta ancora il suo valore di mercato. Ecco il dato aggiornato
Italia Under 17 Campione d’Europa! Camarda super