header logo

Avanti 2-0 dopo uno splendido primo tempo, la Fiorentina si fa rimontare nella ripresa: il gol del pari è del montenegrino Krstovic, al debutto in A, subito dopo il suo ingresso in campo. Primo tempo di marca viola: Nico Gonzalez sblocca dopo appena 3’, di testa su corner di Duncan, che al 25’ raddoppia su assist di Arthur e poi colpisce anche un palo. Nella ripresa è un altro Lecce: Rafia accorcia con una magia, poi Krstovic fa 2-2.

La Fiorentina dovrà riflettere sulla sua partita a due facce : splendida nel primo tempo, in evidente difficoltà nella ripresa. Ad attenderla c'è infatti il ​​ritorno dello spareggio di Conference League contro il Rapid Vienna , dopo la sconfitta per 1-0 dell'andata. Alla prossima di campionato, invece, i viola saranno ospiti dell'Inter, mentre il Lecce sfiderà in casa la Salernitana.

Ancora una rimonta per il Lecce , dopo quella sulla Lazio. Stavolta la squadra di D'Aversa porta a casa un punto dopo essere andato sotto 2-0. La Fiorentina fantastica nel primo tempo, nella ripresa il Lecce cambia marcia e ottiene un meritato 2-2.

Migliore in campo e uomo partita in casa giallorossa è stato Nikola Krstovic. Il voto delle nostre pagelle è stato chiaro, come anche il giudizio:

Nikola Krstovic 7
Un cecchino, prima orchestra e poi finalizza l'azione che porta al 2-2, con un colpo di testa da vero centravanti. Il Lecce ha trovato il suo bomber. 
 

Nelle ultime ore ha espresso un suo giudizio social Corrado Liguori, vice presidente dei giallorossi, che ha dichiarato: “Difficilissimo ed al tempo stesso importante punto a Firenze in rimonta con temperature elevatissime. La squadra c’è , ha anima e tecnica , gioca di squadra e mostra anche spiccate individualità. Difende e segna in un campionato che si preannuncia molto molto difficile soprattutto nella parte bassa della classifica. Ma la cosa più importante a mio avviso è che ha già un’identità ben precisa nonostante i tanti innesti.
💪💛❤️”.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"