header logo

Nella giornata di ieri, a sorpresa, il Lecce ha comunicato che presto Nicola Sansone sarà nel Salento, per poi svolgere le visite mediche di rito. 

Acquisto inaspettato per i salentini a 9 giorni dal termine del calciomercato; è sempre possibile acquistare svincolati, così Corvino e Trinchera hanno deciso di sostituire Di Francesco con l'ex esterno offensivo del Bologna, classe 1991, come riportato dal comunicato:

L'U.S. Lecce comunica che il calciatore Nicola Sansone, esterno offensivo classe '91 nella stagione scorsa al Bologna, sarà a Lecce per poi sottoporsi lunedì alle visite mediche di rito.

Un innesto che aumenta il valore dell'organico a disposizione di mister D'Aversa, ora numericamente molto completo in attacco. Sansone, che proprio oggi compie 32 anni, milita in massima serie da diverse stagioni e dopo la scadenza del contratto che lo legava ai rossoblu era seguito da Sampdoria, Bari e PAOK.

Sale a 31 il numero dei calciatori in rosa: nella giornata di domani dovrebbe arrivare l'ufficialità e successivamente Sansone svolgerà il primo allenamento ad Acaya. 

Colpo a sorpresa accolto positivamente dalla piazza. Il presidente Saverio Sticchi Damiani, come riportato dal Corriere dello Sport, nella giornata di ieri ha commentato sia il nuovo innesto sia, complessivamente, questa sessione di mercato:

Sull'arrivo di Nicola Sansone

“Abbiamo fatto quest'ultima scelta perchè convinti che nel torneo appena iniziato l'asticella della lotta per la salvezza si alzerà e sarà più dura confermarsi nella massima divisione”.

Sulla sessione di calciomercato

“Sul piano generale, abbiamo effettuato una cessione importante (Hjulmand); essendo, la nostra, una società finanziariamente in salute, abbiamo potuto destinare tutte le risorse di quella cessione al potenziamento dell'organico senza utilizzare parte delle plusvalenza per altri impegni. Poi, Corvino e Trinchera sono stati bravissimi nel fare le scelte con le quali potenziare l'organico”.

Lecce-Napoli, dove vedere la partita in tv e in streaming: gli orari e le probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"