header logo

Domenica di relax e pura tranquillità per i tifosi giallorossi appassionati di calcio. Il campionato di Serie A, infatti, è fermo causa Nazionale che nell'ultimo precedente contro la Macedonia, valevole per le qualificazioni ai prossimi Europei, non ha fatto scherzi, superando “I Leoni rossi” con un netto 5-2, preparandosi al meglio per l'ultima, e decisiva, partita del girone contro l'Ucraina per decretare il passaggio del turno alle fasi finali del campionato di calcio, che inizieranno a partire dal prossimo giugno in Germania.

Approfittando di questa sosta, vogliamo tenervi compagnia con la lettura di alcuni dati, riguardanti la compagine salentina, di questa prima parte di campionato. Grazie al database di Footdata, vogliamo offrirvi una speciale classifica, riguardante il numero dei gol in un preciso momento della partita.

Come potete ben vedere, tra il 75esimo e il 90esimo minuto, il Lecce occupa la quarta posizione (assieme al Cagliari) con sei reti. Meglio dei giallorossi, hanno fatto: Napoli (con 7), Inter (con 8) e Roma (con 9).

La squadra di D'Aversa, fino ad ora, ha realizzato 13 gol e quelli messi a segno in questo arco di tempo, rappresentano pertanto il 46% di quelli totali. Praticamente, quasi la metà delle reti realizzate, avvengono tutte in questo frangente temporale.

In quali partite il Lecce ha segnato durante quei minuti?

Un terzo di quelle reti è stato realizzato alla prima giornata di campionato, contro la Lazio al Via del Mare: le giocate di Almqvist, all'85esimo, e Di Francesco, all'87esimo, permisero ai giallorossi di rimontare la squadra di Sarri; il secondo episodio, risale alla seconda giornata contro la Fiorentina al Franchi, dove il primo gol in A di Nikola Krstovic, al 76esimo, permise ai ragazzi di D'Aversa di pareggiare l'incontro con il risultato finale di 2-2; il terzo episodio, invece, risale alla giornata successiva contro la Salernitana, al Via del Mare, dove il rigore trasformato da capitan Strefezza, al 98esimo, regalò il successo ai salentini; il quarto episodio, invece, risale alla quinta giornata, contro il Genoa davanti ai propri tifosi, dove la rete di Oudin, realizzata all'83esimo, regalò la vittoria ai suoi compagni; infine, l'ultimo episodio risale alla nona giornata, contro l'Udinese, nel quale la zampata di Piccoli, sempre all'83esimo, permise ai salentini di pareggiare l'incontro.

 

Verona-Lecce, Live Reaction di Pianetalecce al Pipa di Muro Leccese
Scommesse, “betting partner” in Serie A: un fenomeno in crescita