header logo

Non uno, non due e neppure tre: quando siamo al 26 giugno il Lecce ha ufficializzato ben quattro movimenti per la prima squadra, oltre ai due per la formazione primavera. Corvino e Trinchera hanno anticipato tutti, persino la finestra estiva di calciomercato, che aprirà l'1 luglio ufficialmente. 

Gli uomini mercato salentini sono soliti mettere a segno almeno un colpo con largo anticipo, si pensi a Tuia o Ceesay, tuttavia in quest'occasione si sono superati, acquisendo a titolo definitivo addirittura quattro tasselli, tutti reduci da una stagione positiva.

Chi è Balthazar Pierret

pierret balthazar

Centrocampista con caratteristiche difensive, l'ex QRM si è rivelato affidabile anche in fase realizzativa. Ha concluso il suo campionato, ovvero la seconda serie francese, con 30 presenze e 5 gol, giocando soprattutto in un centrocampo a due.

Chi è Tete Morente 

Tete Morente

Esterno offensivo di piede destro, con la maglia dell'Elche ha giocato soprattutto a piede invertito. Ha disputato quasi 100 partite nella massima serie spagnola, tuttavia la migliore stagione dal punto di vista realizzativo è stata l'ultima in Liga 2: 39 partite, 8 gol e 2 assist.

Chi è Christian Früchtl

Christian Martin Fruchtl

Classe 2000, nella scorsa stagione ha difeso da titolare i pali dell'Austria Vienna. 29 gol subiti in 29 partite con 13 porte inviolate per il portiere tedesco cresciuto nelle giovanili del Bayern Monaco, che in questa annata ha giocato anche nella fase preliminare della Conference League.

Chi è Kialonda Gaspar

Si tratta di un difensore centrale angolano classe 1997, che a settembre compirà 27 anni. Vanta 20 presenze con la sua nazionale maggiore. Di piede destro, è stato tra i migliori difensori dello scorso campionato portoghese.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Hjulmand: "Contento per la qualificazione ma volevamo più punti"

💬 Commenti