GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
CONVOCATI

Dopo Banda, anche Ceesay e Helgason in Nazionale

Scritto da Filippo Verri  | 

Si avvicina la lunga sosta per le nazionali che di fatto concluderà l'annata 2022 del Lecce.
Tra novembre e dicembre non si giocherà solo il mondiale: le altre nazionali che non prenderanno parte alla competizione più vista al mondo hanno organizzato delle gare amichevoli.
Come annunciato nella giornata di ieri, partirà sicuramente Lameck Banda.

L'esterno offensivo tornerà in patria dal 14 al 20 novembre e rappresenterà lo Zambia in una partita non ufficiale contro Israele. Il classe 2001 è una presenza fissa della propria selezione, in quanto già lo scorso mese venne inserito nella lista dei convocati per la mini-pausa di ottobre.
In quell'occasione, tuttavia, Banda preferì restare nel Salento. Il Lecce stava preparando una doppia sfida con Cremonese e Monza e l'ex Maccabi Petah era uscito malconcio dai precedenti impegni, in cui aveva subito diversi colpi al ginocchio.

Ora Banda avrà l'occasione di tornare a vestire la maglia dello Zambia.
Il Lecce attende risposte dal proprio giovane calciatore, che aveva lasciato tutti a bocca aperta il giorno dell'esordio contro l'Inter. Le ultime uscite lo hanno decisamente ridimensionato e da diversi giorni è al lavoro per migliorare i suoi punti deboli ovvero, principalmente, la fase di rifinitura.

Oggi sono arrivate ulteriori due convocazioni: Ceesay (Gambia) e Helgason (Islanda).
Il numero 77, trascinatore della propria selezione dove viene soprannominato “Torres”, è stato convocato in Nazionale in occasione delle gare amichevoli Congo - Gambia (17.11) e Gambia - Liberia (20.11).

Helgason, da diversi mesi nel giro della Nazionale maggiore, scenderà in campo l'11 novembre e affronterà la Lituania nella Baltic cup.

Sono tre i giallorossi a partire nelle prossime settimane.
Intanto Pongracic aspetta e spera una chiamata della sua Croazia per Qatar 2022.