header logo

⚠️ Al termine di Lecce-Milan, siamo pronti per dare i giudizi ai giocatori del Lecce. I nostri voti ai calciatori giallorossi sono assegnati in real time durante il match e non abbiamo il tempo di rivedere le azioni o consultarci con gli altri colleghi prima di pubblicare le nostre pagelle. 

Come ha giocato la difesa del Lecce? Le pagelle

Wladimiro Falcone 6
Si arrende in occasione dei gol, compie una respinta per tempo, è solo però impreciso coi piedi.  

Valentin Gendrey 4,5
Nel primo tempo viene letteralmente spazzato via da Theo Hernandez che sulla fascia fa il bello e il cattivo tempo, ha colpe nel primo gol ma più in generale commette troppi errori.  

Marin Pongracic 5,5
Un po' in confusione al centro della retroguardia, fa fatica a contenere gli attacchi avversari e in alcune occasioni si fa trovare fuori posizione. Nella ripresa prende fiducia.

Federico Baschirotto 5,5
Come per il suo compagno di reparto, qualche sbavatura di troppo, cresce però nel secondo tempo. 

Patrick Dorgu 7,5
Fra i migliori in campo, non ha neanche vent'anni ma denota la personalità di un veterano contro un avversario così forte. Si impone nel duello con Chukwueze ed è sempre attento palla al piede.

Pipa locale a Muro Leccese dove vedere le partite

Come ha giocato il centrocampo del Lecce? Le pagelle

Mohamed Kaba 6
Fa valere la sua fisicità nei duelli in mezzo al campo, è il migliore di una linea mediana che appare in difficoltà.  

Ylber Ramadani 6,5
 Qualche errore nei passaggi e nei posizionamenti, ma nel complesso prestazione più che sufficiente con buone verticalizzazioni. Peccato per il giallo che lo costringe a saltare Verona.

Hamza Rafia 5
Si muove tanto e gestisce bene il possesso nelle prime battute di gara, poi però va in confusione e inizia a commettere brutti errori. 

Come ha giocato l'attacco del Lecce? Le pagelle

Gabriel Strefezza 5
Riesce a liberarsi della marcatura avversaria solo in pochissime occasioni, il Milan gli schiude gli spazi e lui va in difficoltà. 

Nikola Krstovic 5
Thiaw lo cancella dal campo, ha pochi palloni giocabili e in più di qualche occasione si fa prendere l'anticipo. Serata no anche per lui.  

Lameck Banda 7
Ha una palla gol colossale nel primo tempo ma la sbaglia, nella ripresa invece è indemoniato, salta praticamente sempre Musah e quando viene spostato a destra trova il gol con un bel sinistro sul secondo palo.  

 
Quali sono state le sostituzioni di D'Aversa? Le pagelle

Joan Gonzalez 6,5
Un moto continuo in mezzo al campo, si inserisce bene negli spazi e lavora con qualità il pallone.  

Roberto Piccoli 6,5
Dà più profondità all'attacco e combatte, nei minuti di recupero trova la perla che avrebbe regalato una vittoria storica ma il far cancella tutto. 

Nicola Sansone 7,5
Entra e dà la scossa all'attacco, si fa trovare pronto al momento del tap-in vincente che riapre la partita. Nei minuti finali si crea anche altre occasioni per far male. 

Alexis Blin 7
Dal suo ingresso cambia il volto del centrocampo, garantisce solidità e ci mette lo zampino in occasione dell'1-2.  

Lorenzo Venuti s.v.
 

Come ha messo in campo il Lecce Roberto d'Aversa? 

Nel primo tempo si vede un Lecce troppo brutto per essere vero, che concede tanto al Milan e che appare sfilacciato lungo il campo. Nella ripresa però è bravo a ribaltare la partita con i cambi, che risultano decisivi. Gonzalez e Blin riequilibrano il centrocampo e Sansone dà la scossa in avanti. Dietro la rimonta ci sono le sue scelte azzeccate. VOTO 6,5

locandina open day
locandina open day
I precedenti del Lecce, al Via del Mare, contro il Milan
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti