header logo

di Francesco Romano e Filippo Verri

Si è conclusa lo scorso weekend, col netto successo in casa del Monza, la stagione del Lecce Primavera, piazzatosi al tredicesimo posto in campionato. È stata un’annata impegnativa per la formazione giovanile, caratterizzata da tante novità e nuove esperienze. Dalla Supercoppa Italiana alla Youth League: non era facile tenere la barra dritta nonostante l’inizio di un nuovo corso.

La squadra allenata da mister Coppitelli può complessivamente ritenersi soddisfatta, considerando le notevoli difficoltà incontrate. L’allenatore prossimo ai quarant’anni ha raggiunto l’obiettivo salvezza, dando continuità alla storica annata culminata col raggiungimento del tricolore. Il futuro? È tutto da scrivere.

Federico Coppitelli nel mirino dell’Osijek

In casa Lecce si programma il futuro, che ruota non solo attorno alla Prima Squadra. La permanenza di Federico Coppitelli sulla panchina della Primavera è in dubbio, in quanto il tecnico ha ricevuto un’offerta dall’estero.

Nello specifico, l’allenatore è stato contattato dall’Osijek, club terminato quarto nella massima competizione croata, che disputerà il preliminare di Conference League. A Coppitelli è stato proposto un contratto biennale da 150mila euro a stagione.

Federico Coppitelli
Federico Coppitelli

L’allenatore del Lecce Primavera, in virtù del grande rapporto con Pantaleo Corvino, ha chiesto un incontro al responsabile dell’area tecnica, che è stato prontamente informato.

Sono dunque giorni di riflessione per Coppitelli. Il tecnico sta meditando sul suo futuro e ha sul piatto un’offerta per compiere il salto tra i professionisti, con un’esperienza in Croazia.

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Empoli-Maleh: ecco cosa accadrà dopo il 30 giugno