header logo

Il tecnico della Primavera 1 Federico Coppitelli ha convocato i seguenti calciatori per la gara Lecce - Sassuolo, 15ª giornata di ritorno del campionato Primavera 1 TIM in programma giovedì 18 maggio 2023 alle ore 14:00 presso il Deghi Sport Center di San Pietro in Lama (LE). Diretta su Sportitalia e ingresso libero per il pubblico sino a capienza massima dell’impianto.
Questa la lista dei convocati:

PORTIERI 
1. Borbei (2003)
23. Leone ( 2005)
22. Moccia (2005)

MARCATORI
3. Abdellaoui (2004)
17. Bruns (2004)
6. Hasic (2003)
20. Ciucci (2002)
5. Pascalau (2004)

ESTERNI DIFENSIVI
13. Dorgu (2004)
14. Munoz (2004)
2. Russo (2004)

CENTROCAMPISTI 
10. Berisha (2003)
42. Borgo (2005)
18. Gueddar (2005)
45. Hegland (2004)
25. McJannet (2004)
15. Samek (2004)
8. Vulturar (2004)

ESTERNI OFFENSIVI
26. Corfitzen ( 2004)
24. Daka (2004)
77. Kljun (2004)
29. Minerva (2005)
7. Salomaa (2003)

ATTACCANTI CENTRALI
11. Bruhn (2004)
9. Burnete (2004)

LA CONFERENZA STAMPA DI MISTER COPPITELLI

"Secondo me la Fiorentina in un match tra due squadre forti ha fatto meglio di noi e ha meritato la vittoria. Forse è la prima volta che l'avversario fa meglio di noi sotto tanti punti di vista: deve essere uno stimolo per migliorare. Nel corso del campionato tante volte abbiamo sfruttato la superiorità numerica, questa volta non siamo stati bravi. È un aspetto all'interno di un contesto più ampio dove l'avversario ha meritato di vincere.

Il Sassuolo è una squadra fortissima, ben costruita e allenata. Sarà una di quelle con cui ci giocheremo il traguardo finale. È ovvio che aver fatto qualche punto in meno di recente può dare l'idea di aver fatto meno bene, ma tolta la partita con la Fiorentina abbiamo sempre giocato bene. Ora abbiamo rialzato la tensione coi ragazzi. Così percepiamo tutti la difficoltà di questo campionato. 

La classifica deve essere uno strumento per approcciare bene le prossime gare. La classifica alle volte fa mollare a tutti qualcosina e se tutti levano qualcosa ti stai preparando per perdere. Ci può stare un doversi rimettere nella maniera giusta prima dei play-off. A noi non basta stare bene per vincere le partite, ci sono squadre molto forti e dobbiamo essere mentalmente pronti a soffrire. Questi sono confronti alla pari".

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"