GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
LE CIFRE

Quanto guadagnano gli arbitri in Serie A ed in Serie B?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Quanto guadagnano gli arbitri di Serie A e B? Calcio & Finanza è partito da questa domanda per capire effettivamente quanto riescono a percepire gli arbitri che dirigono le sfide delle due serie principali del calcio italiano. 

Ecco delle esaustive tabelle pubblicate proprio da Calcio & Finanza: 

  • 1° anno: 20.000 euro (7.000 euro per un assistente);
  • Da 0 a 50 gare di Serie A: 30.000 euro (10.000 euro per un assistente);
  • Oltre 50 gare di Serie A: 60.000 euro (20.000 europer un assistente);
  • FIFA ed ex FIFA (i cosiddetti arbitri internazionali): 90.000 euro (27.000 euro per un assistente).

Sono stati disciplinati anche i contratti per gli addetti VAR e AVAR.

Per i primi tre anni di appartenenza, l’arbitro addetto al VAR percepirà 12mila euro (4mila euro per gli AVAR). Dal 4º anno ecco l’aumento: 24mila euro annui per l’addetto VAR e 8mila euro per gli AVAR. Infine per gli addetti al monitor appartenenti alla lista FIFA il compenso annuo è di 30mila euro, con 10mila euro per gli AVAR.

Oltre a questo poi c’è anche il compenso per ogni arbitro a partita. In Serie A, Supercoppa e nei playoff/playout di Serie B, le cifre a partita sono le seguenti:

  • Arbitro: 4.000 euro;
  • Assistente: 1.400 euro;
  • Quarto Uomo: 500 euro;
  • VAR: 1.700 euro;
  • AVAR: 800 euro.

In Serie B, invece, le cifre a partita sono le seguenti:

  • Arbitro: 2.000 euro;
  • Assistente: 700 euro;
  • Quarto Uomo: 200 euro;
  • VAR: 800 euro;
  • AVAR: 400 euro.

 In Coppa Italia, infine, le cifre a partita sono le seguenti:

  • Arbitro: 1.200 euro per i turni preliminari, 2.000 euro per ottavi e quarti, 4.000 euro per semifinale e finale;
  • Assistente: 400 euro per i turni preliminari, 700 euro per ottavi e quarti, 1.400 euro per semifinale e finale;
  • Quarto Uomo: 100 euro per i turni preliminari, 200 euro per ottavi e quarti, 500 euro per semifinale e finale;
  • VAR: 500 euro per i turni preliminari, 800 euro per ottavi e quarti, 1.700 euro per semifinale e finale;
  • AVAR: 250 euro per i turni preliminari, 400 euro per ottavi e quarti, 800 euro per semifinale e finale.

💬 Commenti