SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL TERZINO

Gendrey, che motorino inesauribile

Scritto da Andrea Sperti  | 
foto Giulio Paliaga

Il Lecce di Baroni ha sbancato Crotone e Cittadella, conquistando sei punti nelle ultime due partite. In queste sfide l’ex tecnico della Reggina si è affidato a Gendrey per il ruolo di terzino destro ed il giovane francese non ha disatteso le aspettative del suo allenatore, disputando anzi due ottime prestazioni.

Il classe 2000 è un motorino inesauribile, capace di svolgere in modo ordinato entrambe le fasi di gioco. Spesso, infatti, garantisce un’alternativa all’esterno d’attacco, che può decidere di servirlo sulla corsa o di accentrarsi per andare al tiro o al cross. Dall’altra parte, però, il francese offre anche un’ottima copertura e, grazie alla sua velocità, difficile da saltare per i laterali avversari.

Il Lecce su quella fascia può contare anche su Calabresi ed i due quindi costituiscono un pacchetto di terzini destri di sicuro affidamento, con Baroni che ha sempre dei dubbi su chi schierare da titolare.

Certamente la concorrenza fa bene a tutti ed avere due giocatori di qualità per ruolo è un’ottima strategia in vista di un campionato lungo e difficile quale è sempre stato quello cadetto.