header logo

Mister D'Aversa ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Lecce-Como, match di Coppa Italia in programma domani sera allo stadio Via del Mare.

Come arriva la squadra

“Ufficialmente inizia la stagione, in ogni partita la squadra deve andare in campo per vincere. Con l'obiettivo della Coppa Italia dobbiamo scendere in campo per fare la nostra partita. La squadra arriva bene, ma è calcio d'agosto, è un periodo di preparazione, non bisogna farsi influenzare. I ragazzi stanno dimostrando intensità e a loro ho poco da rimproverare. Mi auguro di vedere in campo quello che vedo in settimana”. 

Sulla formazione

“Di solito sono abituato a scegliere la formazione all'ultimo minuto. Oggi in rifinitura abbiamo preparato le palle inattive, osservo tutto per scegliere gli undici partenti, ma sono importanti anche i subentranti”. 

Ceesay

“Ceesay durante la preparazione era stato impegnato in trattative di mercato, ora è a pieno regime con la squadra”.

Rafia

“Rafia secondo me rende meglio in una posizione sulla trequarti perché nasce trequartista, voglio cercare di metterlo nelle condizioni di rendere al meglio”. 

Hjulmand

“Nel prepartita parlo solo dell'aspetto tecnico della squadra. Dovesse andar via perdiamo un giocatore tecnicamente importante. Ma ad oggi il mio pensiero è chi può giocare in quella posizione, può giocarci Ramadani, può giocarci Berisha, oppure abbiamo altre soluzioni”.

La fascia di capitano

“Faremo le valutazioni anche in base all'undici di partenza. Sono in diversi che possono fare il capitano. Ma non è importante solo chi indossa la fascia, è importante avere 4/5 giocatori che gestiscono lo spogliatoio e fanno capire il senso di appartenenza a questa squadra. Mi viene in mente Alexis Blin, un giocatore che per me può fare il capitano”.

Sull'attacco

“Tante soluzioni in attacco? Non direi. Strefezza in quel ruolo non è stato schierato per assenza di alternative, ma perché secondo me lui lì può far bene. Lo scorso anno è il giocatore che ha reso meglio dal punto di vista realizzativo e in quella posizione può rendere al meglio”.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"